Connect with us

economia

Reddito di cittadinanza gennaio, quando arriva il pagamento: TUTTE LE ULTIMISSIME DALL’INPS CON LE DATE UFFICIALI

Published

on

reddito

REDDITO DI CITTADINANZA. Anno nuovo, reddito nuovo? Si, almeno in parte! Di sicuro arriveranno brutte sorprese per alcuni percettori, mentre altri invece goderanno di un sussidio maggiore. Vediamo insieme tutte le novità e soprattutto quando arriverà la ricarica.

PAGAMENTI REDDITO DI CITTADINANZA GENNAIO

Il Reddito di cittadinanza (Rdc) di gennaio 2023, come riporta il sito online The Wam, sarà pagato a metà mese per chi lo riceve la prima volta o aspetta l’accredito dopo il rinnovo e dal 27 del mese per tutti gli altri beneficiari. Ma attenzione c’è anche chi non riceverà il pagamento.

Le date

Il pagamento del Reddito di cittadinanza per il mese di gennaio 2023 arriverà a partire dal 15 gennaiO 2023 per chi lo riceve per la prima volta o lo ha appena rinnovato e deve percepire il primo pagamento. Per tutti gli altri beneficiari, il pagamento sarà effettuato a partire dal 27 gennaio 2023.

Cosa succede per la Pensione di cittadinanza?

Il pagamento della Pensione di cittadinanza (Pdc) seguirà le stesse tempistiche dell’Rdc e, quindi, la prestazione economica sarà erogata dal15 gennaio 2023 per chi la riceve la prima volta e dal 27 di gennaio 2023 per tutti gli altri beneficiari.

Reddito di cittadinanza – Le nuove regole

Nel 2023 il Reddito di cittadinanza avrà una durata di sette mesiper le persone definite “occupabili“, ossia chi ha sottoscritto il Patto per il Lavoro, e non potrà essere rinnovato. Una volta ottenuto il sussidio, il beneficiario avrà 7 mesi di tempo per cercare un’occupazione e per rispondere alle offerte di lavoro che gli vengono presentate.

Il contributo economico avrà, invece, una durata di dodici mesi per chi rientra in una delle seguenti categorie:

  • ha a carico figli minori,
  • ha a carico persone con almeno 60 anni,
  • ha a carico persone con disabilità ai fini ISEE.

Dal 2024 il Reddito di cittadinanza verrà abrogato e sostituito da nuove misure di sostegno che dovranno essere approvate dal governo. (TheWam)


Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)