Connect with us

cronaca

Grave schianto all’alba, è una strage: morti due giovanissimi di 23 e 29 anni: addio a Alessio e Giuseppe

Published

on

andria

ANDRIA. E’ di due morti e sette feriti il bilancio dell’incidente avvenuto all’alba di oggi sulla strada provinciale 130 che collega Andria a Trani, nella sesta provincia pugliese. Due i ragazzi andriesi deceduti, sbalzati fuori dall’abitacolo delle vetture coinvolte: si tratta del 29enne Alessio Beneloucif e del 23enne Giuseppe Matera.

Da una primissima ricostruzione un’auto che da Andria procedeva verso Trani potrebbe aver compiuto un sorpasso azzardato, colpendo di striscio una prima vettura che procedeva in senso opposto e, di conseguenza, una terza automobile. I veicoli coinvolti sono una Fiat Punto nera, un’Opel Astra grigia e una Kia bianca.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, la polizia, i vigili del fuoco che hanno estratto i corpi dalle lamiere. Gi operatori sanitari del 118 hanno trasportato i feriti negli ospedali della zona. Nell’ospedale “Dimiccoli” di Barletta sono state trasportate due ragazze di 21 e 22 anni. La prima è stata trasferita a Foggia per un trauma toracico. L’altra ha subito la dissezione dell’aorta e dopo la stabilizzazione sara’ trasferita al Policlinico di Bari.

Tre i feriti portati al “Bonomo” di Andria: il primo paziente non aveva documenti, al momento e’ in rianimazione con trauma cranico e toracico. Una 21enne è ricoverata nel reparto di Neurochirurgia con trauma cranico, l’altro coetaneo e’ in osservazione al pronto soccorso con diverse fratture, anche al bacino. Al “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie, in ultimo, sono stati portati un 22enne con una emorragia cerebrale, ricoverato in Neurochirurgia, e un 18enne in osservazione dopo i traumi subiti alla testa. Per tutti la prognosi e’ riservata.(AGI)


Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)