Connect with us

cronaca

Napoli, tre minorenni feriti nella notte: hanno solo 13 e 14 anni

Published

on

Portici

NAPOLI. Tre minori, due tredicenni ed un quattordicenne, sono stati feriti in distinti episodi tra Napoli e provincia. Sul posto i Carabinieri che stanno indagando.

Un tredicenne è stato portato all’ospedale Pellegrini di Napoli dopo essere stato ferito alla gamba verosimilmente con un’arma da taglio. Il giovane sarebbe stato ferito da un coetaneo nel Parco Viviani di via Girolamo Santacroce, nel quartiere Vomero.

Il dramma a Napoli

Tra le ipotesi quello dell’uso incauto di una lama. Alla clinica Villa Betania, nel quartiere di Ponticelli, è stato soccorso un tredicenne ferito a una gamba. Ha detto di essersi accorto in strada della ferita senza aver visto chi lo avesse colpito.

Con i genitori avrebbe poi raggiunto l’ospedale. Un quattordicenne nella zona dell’Avvocata, invece, sarebbe stato aggredito da alcuni coetanei, uno dei quali gli avrebbe sferrato un fendente all’addome. Gli aggressori lo avrebbero trascinato in strada per diversi metri, fino all’intervento del padre della vittima. 15 giorni di cura la prognosi. (ANSA).

Da Napoli a Ottaviano

OTTAVIANO. Uno schianto devastante contro un muro è costato la vita a una ragazza di soli 21 anni che era alla guida di un’auto di ritorno verso casa insieme a un’amica 20enne.

È accaduto nella zona di Ottaviano, in provincia di Napoli, attorno all’una di notte. I carabinieri sono intervenuti presso ospedale di Sarno dove le due ragazze erano state portate al pronto soccorso dopo l’incidente. Purtroppo Anna Teresa Ciccone, di Nola, non ce l’ha fatta. 

Ottaviano – L’incidente

Secondo una prima ricostruzione le due giovani viaggiavano a bordo di una Fiat 500 lungo via Ferrovia dello Stato. Per motivi ancora da accertare l’auto sarebbe finita violentemente contro un muro di mattoni di tufo, all’altezza del civico 156. Indagini in corso per chiarire dinamica dell’incidente e per capire se altre auto siano rimaste coinvolte. Pare che ad allertare i soccorsi siano stati alcuni automobilisti che hanno notato l’impatto.


Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)