Connect with us

Guerra Ucraina

Guerra Ucraina, esplode gasdotto nel Lugansk: colpite 13mila utenze. Raid russi sul Donetsk

Published

on

Ucraina

GUERRA UCRAINA. La tregua unilaterale annunciata da Mosca per il Natale ortodosso è rotta dai raid e dalle accuse reciproche. Kiev denuncia bombardamenti alla periferia di Zaporizhzhia e nella regione di Kharkiv.

Il Cremlino assicura di osservare il cessate il fuoco nonostante le violazioni ucraine. Secondo gli 007 ucraini Putin è pronto a ordinare la mobilitazione di ben 500mila coscritti a gennaio. Zelensky ha tolto la cittadinanza a 13 sacerdoti per “propaganda filorussa”, scatenando la protesta di Mosca.

Gb, Mosca teme controffensive a Lugansk e Zaporizhzhia

Le mosse della Russia delle ultime settimane mostrano un timore per possibili controffensive ucraine nella zona orientale di Lugansk o in quella meridionale di Zaporizhzhia. E’ quanto sostiene nel suo ultimo bollettino l’intelligence della Difesa britannica.

“Decidere a quale di queste minacce dare priorità” nei preparativi del contrasto, secondo l’analisi di Londra, “è probabilmente uno dei dilemmi centrali per i pianificatori operativi russi”.  “Nelle ultime settimane – spiegano – la Russia ha rafforzato le fortificazioni difensive nella regione di Zaporizhzhia centrale, nell’Ucraina meridionale, soprattutto tra le città di Vasilyvka e Orikhiv”

Ucraina: esplode gasdotto nel Lugansk, colpite 13 mila utenze

Un’esplosione ha sventrato un tratto di un gasdotto nei pressi della città di Lutugino, nell’autoproclamata Repubblica Popolare di Lugansk, e ha causato l’interruzione dell’approvvigionamento per 13 mila utenze.

Lo riferiscono, secondo l’agenzia Tass, le autorità filorusse della regione ucraina, in larga parte controllata dalle truppe di Mosca. Secondo il governo separatista locale, l’incendio originato dall’esplosione è stato spento e il personale specializzato sta indagando le possibili cause della deflagrazione. 

Ucraina: sirene antiaeree suonano in tre regioni

Le sirene di allarme antiaereo hanno suonato nelle regioni ucraine di Poltava, Kirovograd e Dnipropetrovsk. E’ quanto risulta dai dati pubblicati su internet dal ministero ucraino per la Trasformazione Digitale, rilanciati da Ria Novosti. (Skytg24/Adnkronos)


Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)