Connect with us

Senza categoria

“Non mi sento bene”. Fabrizio muore all’improvviso sotto gli occhi della moglie: lascia una bimba in tenera età

Published

on

Fabrizio Sciarra

ADDIO FABRIZIO. Un dramma che ha sconvolto l’intera cittadina e distrutto una famiglia. Fabrizio se ne è andato così all’improvviso lasciando tutti senza parole e un vuoto incolmabile.

Si chiamava Fabrizio Sciarra

Storico dipendente della società partecipata della Regione, Abruzzo Engineering, diventata Abruzzo Progetti.

Sciarra aveva 42 anni e lascia la compagna e una bimba di sei mesi.

Secondo quanto riporta Abruzzo Live, è morto per un infarto. Era molto conosciuto nell’Aquilano per il suo impegno politico, nelle fila della sinistra.

Il messaggio di cordoglio di Enrico Verini sui social

Carissimo Fabrizio, carissimo collega, carissimo compagno di partito ma soprattutto carissimo Amico Mio.
Raramente ho conosciuto una persona più gentile, più educata, più intelligente e più affettuosa di te ed è ingiusto e veramente incredibile pensare che in un solo secondo possa cambiare tutto.
Quando se ne va una persona giovane e bella come te, posso solo sperare che esista un altra vita. Voglio credere che esista, e che tu sia lì, a correre, libero come sei sempre stato.
Continuerò sempre a sentirti vicino e non mi dimenticherò mai di te.
Un abbraccio alla mamma, al padre, alla compagna e alla sua amatissima bimba di pochi mesi.
Quando la mostravi in foto a noi amici, ti brillavano gli occhi e sorridevi giustamente orgoglioso.
Voglio omaggiare la tua splendida persona con questa foto in cui eri pieno di passione e di vita.

Il cordoglio del senatore aquilano Guido Liris

“Esprimo profondo cordoglio alla famiglia di Fabrizio Sciarra, la sua improvvisa scomparsa manda il cuore in gola e lascia davvero senza parole. Conoscevo bene Fabrizio, con cui eravamo quasi coetanei essendo lui di solo un anno più giovane di me. Era dipendente di una società partecipata della Regione le cui evoluzioni ho seguito particolarmente da vicino da assessore delegato”, ricorda Liris. “Mi stringo a tutti i suoi cari, a partire dal padre Alberto. Giunga a tutta la famiglia un sincero e profondo abbraccio”.

(AbruzzoLive)


Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)