Connect with us

Usa

Usa, documenti classificati Biden: Democratici appoggiano nomina procuratore speciale 

Published

on

Usa Biden

USA. Diversi esponenti del Partito democratico Usa hanno appoggiato pubblicamente la decisione del dipartimento di Giustizia di nominare un procuratore speciale per indagare sui documenti riservati rinvenuti in un ufficio personale e nell’abitazione privata del presidente Joe Biden.

Diversi parlamentari democratico hanno commentato la vicenda nel fine settimana, a cominciare dal deputato Adam Schiff, che sino al 3 gennaio scorso ha presieduto la commissione Intelligence della Camera.

Documenti Biden – Nomina procuratore speciale

Penso sia stata la decisione giusta”, ha affermato Schiff commentando la nomina di un procuratore speciale. “Il procuratore generale deve assicurarsi non solo che la giustizia venga applicata equamente, ma che ci sia una soddisfacente apparenza di giustizia per l’opinione pubblica”.

Il deputato ha anche rifiutato di escludere che la gestione dei documenti riservati da parte di Biden possa aver nuociuto alla sicurezza nazionale, un’accusa che il democratico aveva mosso anche all’ex presidente Donald Trump dopo il sequestro di documenti presidenziali dalla residenza di Mar-a-Lago, in Florida.

Critiche all’indirizzo di Biden sono giunte, tra gli altri, anche dalle deputate Zoe Lofgren e Ilhan Omar, dal deputato John Garamendi e dalla senatrice Debbie Stabenow.

Il procuratore generale degli Usa, Merrick Garland

Nominato la scorsa settimana un procuratore speciale per indagare sui documenti classificati recentemente trovati in un garage nella residenza del presidente Joe Biden a Wilmington, in Delaware.

La decisione annunciata durante un intervento al dipartimento della Giustizia Usa, dopo che il ritrovamento dei nuovi materiali ha seguito quello avvenuto lo scorso novembre in un vecchio ufficio che Biden ha utilizzato durante il suo mandato da vicepresidente sotto l’amministrazione di Barack Obama.

Delle indagini si occupera’ Robert Hur, che in passato ha servito come procuratore in Maryland e come funzionario del dipartimento della Giustizia durante la presidenza di Donald Trump. (Was)


Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)