Connect with us

Senza categoria

“Ovunque tu sarai, continua a cavalcare libera”. Muore a 18 anni, Greta stroncata da un brutto male: a lezione fino a dicembre voleva diplomarsi

Published

on

Greta

ADDIO GRETA. Un’intera città in lacrime, una famigli distrutta come i sogni di una 18enne, stroncati da quel male che oramai la perversava da tempo.

Greta era un fulmine, una roccia, ha lottato fino alla fine con tutte le due forze, continuando ad andare a scuola e a studiare: voleva diplomarsi a tutti i costi.

Ma il suo cuore non ha retto più, il suo corpo si è arreso al male.

Greta e la malattia incurabile

Una malattia incurabile se l’è portata via così, nel fiore della giovinezza. Come scrive il Gazzettino, Greta Allushi, una ragazza che ha continuato a sorridere, anche quando la sfida si è fatta difficile. Si è spenta all’ospedale Burlo Garofolo di Trieste. Di origine albanese, era nata in Italia e viveva a Tauriano con la mamma Alma, il papà Arben e la sorella Ana, oggi stretti in un incolmabile vuoto.

Studentessa del liceo Grigoletti, nonostante il tumore, scoperto nel 2018, ha continuato a frequentare le lezioni online fino all’inizio di dicembre, perché voleva diplomarsi a tutti i costi. 

Il cordoglio del Prof

“In qualunque posto tu sia Greta, continua a cavalcare libera e soprattutto felice come eri stata quel giorno che per qualche ora hai fatto l’amazzone” così l’Area Giovani del Cro ha voluto ricordare Gerta, condividendo sulla pagina Facebook il post del professor Giuseppe Losapio, che l’aveva coinvolta a “Pordenonelegge”. In occasione dell’ultima edizione della Festa del libro Gerta aveva pubblicato un testo sulla raccolta “Rosa Rosae Rosae” di Samuele Edizioni, presentato durante l’incontro con la scrittrice Viola Ardone. (IlGazzettino)


Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)