Connect with us

Senza categoria

Maltempo, Campania in ginocchio: decine di interventi della Protezione Civile in tutte le province

Published

on

campania meteo

NAPOLI. Interventi di somma urgenza per fronteggiare le rotture degli argini dovute al maltempo di questi giorni sono stati effettuati dal Genio Civile regionale della Campania competente per la provincia di Salerno nei comuni di San Marzano sul Sarno, Nocera e nel Vallo di Diano.

Sono numerosi gli allagamenti, le esondazioni e le frane che stanno interessando la Campania, facendo registrare criticità connesse ai fenomeni di dissesto idrogeologico. La Regione, con il direttore generale della Protezione Civile Italo Giulivo, sta partecipando alle riunioni dei Ccs (Centri coordinamento soccorsi) istituiti, al momento, presso le Prefetture di Avellino, Benevento e Salerno.

Sopralluoghi tecnici da parte del Genio Civile di Avellino sono in atto, in queste ore, a Serino. Sono monitorate le due frane che hanno interessato la provincia di Salerno per le quali è stato chiesto il supporto della Protezione civile regionale: a Laviano, dove si è registrata una interruzione della Strada Provinciale 381 che rappresenta la principale via d’accesso al paesino e a San Pietro al Tanagro.

A Padula, in Cilento, stanotte è stato necessario prestare assistenza ad una famiglia fatta allontanare dall’abitazione e messa in sicurezza. Allagamenti anche a Sassano e in altri comuni del Vallo di Diano. Criticità in tutto l’agro sarnese-nocerino: San Marzano sul Sarno, Angri, Pagani, Nocera Inferiore e Scafati dove sono stati inviati anche 150 sacchi di iuta da riempire con la sabbia e da porre a protezione degli argini o degli scantinati.

Si registra un innalzamento dei livelli idrometrici della Solofrana e del Sarno. Sull’isola di Ischia allagamenti hanno interessato il comune di Barano e Forio (zona Citara). Oltre 430 i volontari della Protezione Civile regionale attivati dalla Sala Operativa a supporto dei comuni. Si segnalano, inoltre, numerose cadute di alberi, rami, o strutture esposte alle sollecitazioni dei venti. (Adnkronos)


Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)