Connect with us

cronaca

Tragedia in autostrada, la macchina scivola sull’asfalto bagnato, morto operaio. Nell’auto con cui anche altri cinque colleghi

Published

on

orvieto

ORVIETO. Tragedia sull’A1. Sarebbero state le pessime condizioni dell’asfalto causate dal maltempo ad aver provocato l’incidente nel quale ieri pomeriggio intorno alle 16. 30 ha perso la vita un operaio cinquantenne, lungo l’autostrada. L’uomo, originario di Caserta dove risiedeva, viaggiava insieme ad altri cinque colleghi su un minibus che stava percorrendo la carreggiata in direzione nord, verso la Lombardia, quando si è ribaltato all’altezza del chilometro 455, tra i caselli di Orvieto ed Attigliano.

L’uomo avrebbe perso la vita sul colpo mentre altri quattro colleghi sono stati ricoverati all’ospedale di Orvieto in condizioni non troppo gravi. Sul posto è sopraggiunta la polizia stradale, una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Orvieto, i soccorsi sanitari del 118 e i meccanici e il personale di Fiano Romano di Autostrade per l’Italia.

Stando alla prima ricostruzione dell’incidente effettuata dagli agenti della polizia stradale al comando di Stefano Spagnoli, il conducente del minibus avrebbe perso improvvisamente il controllo del veicolo che ora è stato sottoposto a sequestro dalla stessa polizia. Tra le altre ipotesi da vagliare c’è infatti quella di un possibile guasto meccanico, oltre a quella di un improvviso malore del conducente, anche se la sicurezza precaria della strada messa a dura prova dalla pioggia incessante si ritiene che possa aver svolto un ruolo importante.

Anche la testimonianza degli altri operai feriti potrà dare un contributo importante a ricostruire l’accaduto, una volta che le loro condizioni di salute gli consentiranno di essere sentiti dalla polizia. L’incidente ha causato forti rallentamenti alla circolazione ed è stato solo per un caso fortuito che il mezzo rimasto sulla sede stradale non abbia dato origine a dei tamponamenti. Nel tratto compreso tra Orte e Orvieto il traffico è rimasto bloccato e si sono registrati vari chilometri di coda. con la necessità perla società Autostrada di suggerire agli automobilisti percorsi alternativi. Fonte: La Nazione


Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)