Connect with us

meteo

Maltempo, Campania “sorvegliata speciale”: arrivano i giorni della merla. Weekend al gelo: temperature prossime allo zero. Le zone a rischio

Published

on

Campania

CAMPANIA. La giornata di oggi a Napoli sara’ prevalentemente piovosa, si registrera’ una temperatura massima di 10 gradi alle ore 11, mentre la minima alle ore 23 sara’ di 7 gradi. I venti saranno moderati da Sud-Sud-Est al mattino, al pomeriggio moderati da Est-Sud-Est , alla sera moderati da Est-Nord-Est.

Campania – La cima del Vesuvio imbiancata dalla neve e le temperature in deciso calo

E’ ciò che hanno trovato al loro risveglio i napoletani, e con loro i residenti dei comuni alle pendici del vulcano, come conseguenza del brusco calo delle temperature. Allo stato cielo sereno a rendere ancora più suggestiva la vista del Vesuvio formato cartolina, ma le previsioni per le prossime ore sulla Campania sono all’insegna del maltempo.

Ieri la Protezione Civile regionale ha emanato un nuovo avviso di allerta meteo di colore arancione con validità a partire dalle 12 di oggi fino alle 8 di sabato con possibili mareggiate lungo le coste e neve sopra i 400 metri.

Nella notte – infine – pioggia battente sul capoluogo partenopeo con numerose squadre di vigili del fuoco impegnate, anche in queste prime ore della mattina, soprattutto nel centro storico e a ridosso di Corso Garibaldi. Interventi legati perlopiù alla caduta di intonaci e calcinacci dai cornicioni per fortuna senza gravi conseguenze per le persone.

Temperature prossime allo zero

Sarà uno dei weekend più freddi dell’anno per la regione Campania. A Napoli, tra venerdì 20 e lunedì 23, le minime toccheranno i 4 gradi e le massime non supereranno gli 11 gradi. Il crollo termico sarà più intenso negli altri capoluoghi dell’entroterra. A Caserta la minima scenderà a 1/2 gradi con possibili fiocchi di neve anche a bassa quota. In molti comuni dell’Irpinia e del Sannio sono previste nevicate e temperature sotto lo zero. Si tratta di un preludio ai “giorni della merla”, tradizionalmente indicati come quelli più freddi dell’anno. 

Le zone a rischio

“I fenomeni più intensi – fa sapere il bollettino della Regione – saranno localmente molto rilevanti, e si evolveranno lungo la giornata di venerdì, per diminuire di intensità rapidamente, a partire già dalla stessa nottata di venerdì. Si abbasseranno le temperature sull’intero territorio regionale e si verificheranno anche nevicate e gelate. Su tutto il territorio regionale i venti saranno molto forti con raffiche meridionali e in rotazione fino ai quadranti settentrionali”.


Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)