Connect with us

Tv

Cristian Gallella rompe il silenzio su Tara Gabrieletto: “So tante cose, ma sono stato in silenzio per non rovinarla”

Published

on

gallella

Si torna a parlare di Cristian Gallella e Tara Gabrieletto. L’ex tronista di Uomini e Donne adesso ha una nuova storia con la giornalista Sofia Oranges e di recente è tornanto a parlare della sua vecchia storia. Tutto ha avuto inizio da una Instagram Story pubblicata da una amica di Tara. Stando a quanto successo, probabilmente ex amica.

In una delle sue Instagram Stories, Chiara Camerra Jackson ha risposto a un utente che la interpellava in quanto amica di Tara Gabrieletto in passato. “Che pensi di lei e Cristian? Erano una bella coppia?”. La donna, allora, ha replicato così.

Non è passato un messaggio giustissimo su chi fosse la vittima e chi fosse il carnefice, pubblicamente si sono un po’ invertiti i ruoli, in base a chi ha avuto voglia di parlare e a chi per timori e bontà d’animo, è uscito come una persona che secondo me non è. Per quello che per certo conosco, è passato più volte un messaggio molto sbagliato. Penso che pubblicamente i ruoli siano stati invertiti.

Le parole di Chiara Camerra Jackson non sono passate inosservate. E Cristian Gallella ha preso la balla al balzo per togliersi qualche sassolino dalla scarpa. “Mi state mandando in tanti la storia di Chiara Camerra Jackson in cui parla di me e del mio passato, dicendo cose importanti e che mi hanno fatto porre tante domande…”.

Così, l’ex tronista che fino a oggi non aveva mai risposto alle accuse di Tara Gabrieletto, ha deciso di dire la sua. Quello che posso aggiungere è che non sempre chi tace acconsente. La mia scelta di non parlare o raccogliere provocazioni negli anni è stata una scelta ponderata. Perché nonostante le cose non siano andate come sono state raccontate, non avevo bisogno di screditare o rovinare una persona con la quale avevo condiviso anni della mia vita. È chiaro che a tutto c’è un limite e ciò che mi dispiace di più oggi, dopo un quadro più chiaro e dopo prove tangibili di tante cose accadute, fin dagli inizi e perpetuate nel tempo fino alla fine della nostra relazione, è che io sia stato “condannato” e colpevolizzato per anni, solo per non aver mai voluto tirare fuori tutto quello che so io e che sanno in tanti.

E conclude così: “È proprio vero…I santi stanno solo in paradiso”. Poi, ha ringraziato coloro che gli hanno dimostrato il loro sostegno. “Grazie per tutto l’affetto che mi state dimostrando con i messaggi bellissimi… tanti hanno capito. Ricordatevi che il male fatto agli altri, presto o tardi torna sempre indietro e con gli interessi”.

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)