Connect with us

Senza categoria

Tragedia in montagna, valanga travolge due escursionisti: lei muore a soli 30 anni, lui lotta per sopravvivere

Published

on

Valanga Lagorai

VALANGA LAGORAI. Non e’ riuscita a sopravvivere la donna travolta da una valanga oggi pomeriggio in Val Campelle in provincia di Trento. La vittima, che stava effettuando una gita con le ciaspole, e’ una donna di 30 anni che abitava a Viarago di Pergine Valsugana sempre in Trentino.

L’uomo, classe 1976, anche lui residente nella localita’ della Valsugana e’ ricoverato in ospedale in gravissime condizioni con fratture multiple.

La tragedia si e’ consumata a 1.792 metri nei pressi del rifugio Malga Caldenave e i soccorritori, causa le avverse condizioni meteo che non hanno consentito il sorvolo in elicottero, hanno raggiunto il punto segnalato a piedi. Il bollettino valanghe dopo le forti nevicate di ieri per la giornata di oggi indicava un pericolo ‘marcato’ di grado 3 soprattutto oltre il limite del bosco.

Valanga Lagorai – Iniziato discesa a valle dei soccorritori 

E’ iniziata poco fa la discesa a valle delle squadre di soccorso intervenute nel tardo pomeriggio per una Valanga sul Lagorai. Il ferito deve essere portato in un punto raggiungibile con le motoslitte oppure i fuoristrada.

L’incidente è avvenuto durante una escursione con le ciaspole. I due avevano lasciato il rifugio Caldenave. L’allarme è stato lanciato dai familiari per il mancato rientro a casa. (ANSA).

Dalla Valanga di Lagorai a Pescara – altro dramma

PESCARA. Circolazione ferroviaria sospesa sulla linea Adriatica in seguito all’investimento mortale di una persona vicino alla stazione di Montesilvano (Pescara).

Secondo le prime informazioni si tratterebbe di una donna. Trenitalia sta allestendo dei bus sostitutivi per i passeggeri. Sul posto sono presenti i vigili del fuoco, i soccorritori e le forze dell’ordine.

Dopo i rilievi degli agenti della Polfer e’ ripresa la circolazione sul binario pari fra Pescara e Montesilvano, con riduzione di velocita’ in corrispondenza del luogo dell’investimento. La giovane, dell’eta’ apparente di circa 16 anni, non e’ stata ancora identificata. 

Pescara-Montesilvano: ripresa a circolazione

Secondo quanto si apprende, dopo una ricognizione degli agenti Polfer, è stata autorizzata la ripresa della circolazione ferroviaria sul binario pari fra Pescara e Montesilvano (Pescara) sulla linea Ancona-Pescara, con riduzione di velocità in corrispondenza del luogo dove una donna è morta dopo essere stata investita da un treno. (ANSA)


Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)