Barbara D’Urso e Flavio Briatore, l’imprenditore rompe il silenzio: tutta la verità

Barbara D’Urso E Flavio Briatore. E’ amore? Love story alle porte? Sono giorni che si vocifera di una presunta storia d’amore tra i due. O comunque un flirt.

Se la D’Urso non conferma né smentisce, dall’altro lato è l’imprenditore a rompere il silenzio e a lasciarsi andare al gossip.

 «Una love story in corso tra me e Barbara D’Urso? Per quanto mi riguarda l’unico legame che ho ora è quello inossidabile con mio figlio Nathan Falco», ha detto l’ex marito di Elisabetta Gregoraci al settimanale “Nuovo”. Una risposta che non conferma, né smentisce le indiscrezioni delle ultime settimane. E lascia vivo il gossip.

Barbara D’Urso in silenzio

La presentatrice di Pomeriggio 5 non ha ancora commentato la presunta liaison con Briatore. Entrambi attualmente sono single. Barbara D’Urso ha da poco rotto con il broker assicurativo Francesco Zangrillo.

A parlare, citando fonti certe, del loro rapporto era stato il direttore di Novella 2000 Roberto Alessi. «La conduttrice di Pomeriggio Cinque e Flavio Briatore si stanno frequentando e non sono usciti una sola volta». 

Ma sarà davvero solo amicizia? La domanda sorge spontanea e le fonti, che hanno chiesto di restare anonime, hanno confidato che i due starebbero approfondendo la conoscenza. «Diciamo che lui l’ha invitata, lei ha accettato l’invito e si sono rivisti. Si stanno conoscendo meglio, perché già si conoscevano», si legge sul settimanale. (leggo)

Le altre notizie – De Luca: “Mò basta. Stop alle litanie contro Napoli”

De Luca: “Sulla sanità si prosegue in situazioni difficili in tutta Italia, ma non vorrei che sia ripresa la solita campagna di litania contro gli ospedali di Napoli. Abbiamo visto la cronaca di quanto accade a Roma, Milano, Torino”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel suo monologo del venerdì su Facebook.

“Nei giorni scorsi – ha detto – un servizio tv ha parlato dell’emergenza nel pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli, facendo vedere immagini di 6 anni fa e le mie dichiarazioni di 6 anni fa, in cui non si poteva neanche camminare nel pronto soccorso del Cardarelli per la presenza di lettini. Poi abbiamo risolto quella emergenza, sono passati sei anni. Ma oggi non c’è più un medico disponibile a entrare a lavorare nei pronto soccorso in tutta Italia, non solo al Cardarelli. Ci auguriamo che non serva altro tempo per spiegare cose che la buttano sulla demagogia su Napoli e il Sud”.

Segui 41esimoparallelo sui social: Facebook, Instagram, Youtube.
Iscriviti al nostro canale Google News
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
ARTICOLI CORRELATI

Archivio