“L’ha fatto prima di morire”. Tina Turner, spunta l’indiscrezione. Una cifra da capogiro

La leggendaria cantante aveva combattuto contro una lunga malattia e aveva preso una decisione significativa prima della sua scomparsa

Mercoledì 24 maggio 2023, il mondo ha detto addio a Tina Turner, la leggendaria “Regina del Rock’n Roll”, all’età di 83 anni. Da tempo malata, affrontava una battaglia contro il cancro, aveva subito un infarto e soffriva di insufficienza renale. La triste notizia è stata comunicata al mondo dal suo portavoce, che ha dichiarato: “Tina, la regina del rock’n roll, si è spenta oggi serenamente dopo aver combattuto contro una lunga malattia”, come si legge sul suo profilo Instagram ufficiale. “È mancata nella sua casa di Küsnacht, in Svizzera, vicino a Zurigo. Il mondo ha perso una leggenda della musica e un vero modello”.

Tina Turner, spunta l’indiscrezione poco prima della sua morte

L’ultima apparizione pubblica di Tina Turner risale a novembre 2019, in occasione della prima a Broadway del musical sulla sua vita. In quell’occasione, aveva bisogno di aiuto per rimanere in piedi e nella maggior parte delle foto dell’evento era ritratta seduta. Il marito Erwin Bach e Oprah Winfrey l’hanno aiutata a sfilare sul tappeto rosso. Sebbene la sua musica resti indimenticabile, la leggendaria artista si era ritirata dalle scene ormai da 10 anni.

Un affare da capogiro

Ma prima della sua scomparsa, circa due anni fa, Tina Turner ha preso una decisione significativa che è stata descritta come uno degli affari più importanti mai realizzati da un singolo artista nel settore musicale. La cantante ha venduto l’intero suo catalogo musicale e ceduto i diritti delle sue canzoni alla casa discografica BMG. Sebbene la cifra esatta non sia stata resa nota, secondo la BBC News si stima che l’affare valesse circa 50 milioni di dollari. Durante la sua lunga e straordinaria carriera, Tina Turner ha accumulato un patrimonio netto stimato intorno ai 250 milioni di dollari ed è stata una delle artiste più vendute di tutti i tempi, con oltre 200 milioni di dischi venduti in tutto il mondo.

Segui 41esimoparallelo sui social: Facebook, Instagram, Youtube.
Iscriviti al nostro canale Google News
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
ARTICOLI CORRELATI

Archivio