Connettiti con noi

Grande Fratello

Grande Fratello, Greta divisa tra Vittorio e Sergio: “Non scelgo nessuno, mi vivo i rapporti”

Pubblicata

il

Condividi

Nella puntata del Grande Fratello del 12 febbraio, il focus principale è sul nuovo triangolo amoroso che coinvolge Greta Rossetti, Vittorio Menozzi e Sergio. La tensione cresce all’interno della casa di Cinecittà mentre Greta cerca di spiegare le sue complesse dinamiche relazionali.

Alfonso Signorini, dopo aver mostrato alcuni video che evidenziano l’ambiguità dei sentimenti di Greta nei confronti di Vittorio e Sergio, chiede alla concorrente quale direzione intenda prendere. Greta, tuttavia, sembra avere le idee chiare:

“Assolutamente no, non devo scegliere nulla, perché sono due rapporti diversi, voglio bene ad entrambi, perché mi danno cose diverse. Con Vittorio mi sento leggera, non parliamo mai di cose pesanti, mentre con Sergio trovo un rapporto di protezione, facciamo discorsi molto profondi. Io sono una persona molto fisica quando voglio bene a qualcuno.”

Sia Vittorio che Sergio esprimono le proprie opinioni riguardo alla situazione. Sergio, interpellato dal conduttore, risponde alle domande riguardanti le sue emozioni per Greta:

“Le triangolazioni nelle relazioni umane non mi piacciono. Greta è una bellissima ragazza, profonda e sincera. Ci sono dei giochi di seduzione che ci fanno sentire appagati, ma non sto a soffermarmi su questo. Lei è libera di vivere tutte le amicizie che vuole.”

Vittorio, dal canto suo, difende la sua posizione rispetto alle insinuazioni di Sergio:

“Ho già specificato il rapporto che ho con Greta. Le ho sempre detto che è libera di fare ciò che vuole con gli altri ragazzi della casa. È tua la responsabilità di gestire questa situazione.”

Infine, Greta mette fine a ogni speculazione dopo aver visto alcuni video di Sergio:

“Da parte sua lo so che è così, è da parte mia che non lo so. Mi voglio solo godere dei rapporti.”

La situazione nel Grande Fratello continua a evolversi mentre i concorrenti cercano di navigare attraverso le complesse dinamiche relazionali della casa più spiata d’Italia.