Connettiti con noi

Cronaca

Vittima di un tragico incidente, Michela Valdès muore a 34 anni dopo mesi di agonia: era incinta

Pubblicata

il

Condividi

Dopo un lungo e doloroso periodo di 18 mesi, il cuore di Michela Valdés ha cessato di battere. Originaria della provincia di Varese, Michela fu coinvolta in un terribile incidente stradale il 7 agosto 2022, lungo la provinciale litoranea interna «Tarantina ionica» in Puglia, nell’ultimo tratto che conduce alla Avetrana Nardò.

Viaggiava con il marito e una coppia di amici diretti alla festa della birra di Leverano. La loro Audi A4 uscì di strada, come riportato dal quotidiano online “La voce di manduria.it”. Michela sbalzata fuori dall’abitacolo, perse conoscenza, senza mai più riprendersi. Anche l’altra passeggera, originaria di Vicenza, rimase gravemente ferita, ricoverata a Taranto in prognosi riservata.

Dopo lunghi mesi trascorsi tra cliniche e ospedali in varie parti d’Italia e anche all’estero, Michela ha spirato nella giornata di domenica 11 febbraio. Ciò rende il tutto ancora più tragico considerando che al momento dell’incidente la donna era incinta di pochi mesi: la gravidanza interrotta d’accordo con familiari e medici.

L’ultimo saluto a Michela Valdès

Il funerale sarà celebrato mercoledì 14 febbraio nel Varesotto. A dare notizia della triste scomparsa sono il marito Stefano, i genitori Antonella e Vincenzo, la sorella Morena, il fratello Salvatore, e i suoceri, Dora e Giuseppe.

LE ALTRE NOTIZIE DI CRONACA

Violento scontro auto furgone, Raoul Zanoni muore a soli 19 anni

Raul Zanoni, strappato alla vita ieri poco dopo le 16 lungo via Emilia, all’altezza di Ponte Samoggia. Il giovane, al volante della sua Lancia Ypsilon, è stato coinvolto in un terribile incidente con un camion mentre procedeva in direzione del bolognese.

Secondo le prime ricostruzioni della Polizia Locale di Valsamoggia (BO), il tragico evento è avvenuto quando il camion, probabilmente intento a svoltare a sinistra per accedere al parcheggio del supermercato Eurospar, è entrato in collisione con l’utilitaria guidata da Raul. L’impatto è stato violentissimo, e l’abitacolo della vettura si è completamente schiacciato, non lasciando scampo al giovane automobilista. Nonostante l’intervento tempestivo del 118, coadiuvato dai Vigili del Fuoco, i soccorsi si sono rivelati vani, e il medico ha purtroppo dichiarato il decesso di Raul sul posto. Continua a leggere qui