Coronavirus, fa uno starnuto in metro a Milano: i passeggeri scappano, lui sbotta. “Non sono malato”

di Angela Capasso
1 anno fa
25 Febbraio 2020

Fa uno starnuto nella metropolitana, e i passeggeri scappano via sugli altri vagoni: la psicosi legata al coronavirus sta raggiungendo ormai livelli inimmaginabili. Un panico che crea apprensione e disagio anche in situazioni perfettamente normali, come quella avvenuta sulla linea M2 di Milano tra le stazioni di Lambrate e Centrale.

Un ragazzo straniero, durante il percorso in una metro quasi vuota, ha starnutito: gli altri passeggeri, borbottando, si sono subito allontanati dirigendosi verso gli altri vagoni. E il giovane, visibilmente imbarazzato, ha sbottato dicendo ad alta voce: «Non sono malato, era solo uno starnuto». Giunti alla fermata di Stazione centrale il ragazzo è sceso dal treno ed ha raggiunto rapidamente l’uscita.

Fonte: Leggo

Leggi anche Coronavirus, nuovi casi a Firenze e Palermo: due positivi in Sicilia