Connect with us

Senza categoria

Morto a Napoli per febbre alta e crisi respiratoria, autopsia sul corpo dell’uomo

Pubblicato

il

dramma Napoli

Sarà l’autopsia che potrebbe essere disposta dall’autorità giudiziaria a chiarire le cause della morte di un 47enne napoletano. E’ deceduto ieri nella zona di Piazza Nazionale. L’uomo era rientrato una quindicina di giorni fa da un soggiorno in Egitto e aveva manifestato successivamente difficoltà respiratorie e febbre. La salma dell’uomo – che soffriva di disturbi nella respirazione per una sarcoidosi polmonare – è stata posta dai carabinieri a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’uomo, si apprende, non avrebbe avuto contatti con le persone rimanendo in casa. Ieri le condizioni si sono aggravate e, malgrado l’intervento del ‘118’, l’uomo è deceduto. Cautela sulla vicenda, visto la questione coronavirus, è stata manifestata dalle autorità sanitarie.

Paziente 1 Napoli ricoverato in ospedale

Il paziente 1 è ricoverato in ospedale il paziente 1 di Napoli di coronavirus. L’uomo è attualmente al Cotugno, centro di riferimento regionale per le malattie infettive, in osservazione. L’uomo era rientrato a Napoli da Milano poco prima di Carnevale e, ai primi sintomi, si era sottoposto al tampone risultato positivo. Ora è in quarantena domiciliare. Avendo però, a distanza di quasi una settimana, mostrato sintomi quali la febbre, l’uomo è stato ricoverato per ulteriori accertamenti.

I sintomi della febbre

Dramma a Napoli dove un uomo di 47 anni è morto per febbre. Come riporta il Mattino la vittima è un 47enne. E’ deceduto presso la propria abitazione di Piazza Nazionale a seguito di una forte febbre e una crisi respiratoria. Ok al sequestro della salma e della cartella clinica. Visto gli accadimenti degli ultimi giorni sulla questione coronavirus dovranno essere effettuate analisi precise su cosa abbia provocato la morte dell’uomo. A quanto pare il 47enne aveva accusato febbre e dolori  dopo essere tornato a Napoli da un viaggio a Sharm el-Sheikh lungo una settimana.

Fonte: Internapoli.it

Leggi anche Febbre alta e crisi respiratoria, c’è una vittima a Napoli: indagini sulla morte

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)