Connect with us

cronaca

Lettera di un figlio al papà morto per Coronavirus: “Non eri sacrificabile, eri una risorsa per noi”.

Published

on

La Bergamasca è ormai da giorni il nuovo epicentro dei contagi da Coronavirus.

Con quasi tremila casi sugli oltre 11mila registrati nella sola Lombardia e centinaia di morti il territorio bergamasco è quello più martoriato dal virus. Le salme hanno saturato le camere mortuarie degli ospedali bergamaschi, tanto che il Comune ha dovuto utilizzare la chiesa del cimitero, dove si registra una sepoltura ogni 30 minuti.

Tra le tante vittime da Coronavirus della Bergamasca c’è Mario, un uomo di 70 anni deceduto all’ospedale di Ponte San Pietro. Il figlio Massimo ha voluto scrivere una lettera al quotidiano locale “L’Eco di Bergamo” per ricordare il padre, che “se n’è andato come molti bergamaschi, come molti italiani in questi giorni”.

Era un settantenne in forma, si è ammalato nel momento peggiore

Il figlio descrive il padre come un “settantenne in forma”, che “portava i suoi nipoti ovunque”, “era un punto di riferimento per mia madre” e “sapeva aggiustare di tutto in casa”. “Si è ammalato dopo 10 anni senza una febbre”, scrive il figlio e lo ha fatto “nel momento peggiore.

Nel momento in cui se è disponibile una terapia intensiva viene data priorità ad una persona meno sacrificabile, più giovane”.

Il figlio di Mario: Tu non eri sacrificabile

Eppure, secondo il figlio di Mario, all’ospedale di Ponte San Pietro la situazione è già questa.

“Tu non eri sacrificabile, eri una risorsa per ben tre famiglie”, ha scritto il figlio del signor Mario, che ha poi voluto rivolgere un ultimo pensiero “a tutte quelle persone che come noi hanno perso un caro che non era sacrificabile”.(Fanpage)
Leggi anche: Coronavirus, positivo dipendente del Ministero delle infrastrutture
Seguici su Facebook: 41esimoparallelo

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)