Connettiti con noi

Meteo

Meteo, weekend rovinato: tornano forti acquazzoni e temporali. Ecco le zone colpite

Pubblicata

il

Condividi

Le condizioni meteo sono previste in cambiamento nel corso del prossimo WEEKEND, tra sabato 19 e domenica 20 l’anticiclone risulterà piuttosto indebolito, con le prime crepe che si faranno largo nel muro anticiclonico.

Torneranno infatti piogge, temporali e un clima via via più consono al periodo. Facciamo il punto della situazione cercando di capire che tempo farà nel fine settimana.

Il Meteo di sabato

Gli ultimi aggiornamenti dei modelli meteo a nostra disposizione confermano come almeno fino alla giornata di sabato 19 su buona parte dell’Europa sudoccidentale dominerà un vasto campo di alta pressione di origine africana (fatto piuttosto anomalo in questo periodo dell’anno).

Per questo motivo anche sull’Italia ci aspettiamo una prevalenza di sole su tutto il territorio con temperature massime comprese tra 26 e 30°C nelle principali città. L’ennesimo prolungamento della stagione estiva insomma.

Tuttavia tra la sera e le prime ore di domenica ecco profilarsi all’orizzonte i primi segnali del cambiamento con un aumento della nuvolosità e qualche piovasco sulla Alpi occidentali.

Domenica 20 la pressione atmosferica inizierà a cedere sulle regioni del Nord sotto la spinta di una perturbazione di origine atlantica sospinta da correnti più fresche ed instabili.

Nel corso della giornata avremo quindi un aumento della nuvolosità su Liguria, Piemonte e Lombardia con il rischio di acquazzoni e temporali. Specie su Alpi, Prealpi e Appennino settentrionale.

Qualche temporale potrà interessare anche la Sardegna (in particolare le zone interne). Sul resto del Paese invece poche novità, prevarranno ancora condizioni meteo molto stabili e calde grazie allo scudo protettivo offerto dall’anticiclone africano. Soltanto sulla Toscana si noterà un deciso aumento delle nubi, ma senza piogge. Fonte: Il Meteo
Leggi anche Il Meteo oggi 18 settembre
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo