Il sindaco di Napoli ha deciso e lancia il suo progetto: “Mi candido a Presidente”. L’annuncio poco fa

di Nunzia D'Aniello
1 mese fa
19 Gennaio 2021

Il sindaco di Napoli ha deciso e lancia il suo progetto: “Mi candido a Presidente della Regione Calabria“. Cosi in una nota il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris ha sciolto le riserve e ha annunciato la sua candidatura alla presidenza della Regione Calabria.

Il primo cittadino di Napoli

E’ da oggi ufficialmente candidato alla presidenza della Regione calabrese dove, al momento, si dovrebbe votare l’11 aprile. De Magistris, nell’arco della giornata, sarà a Cosenza e Rende per una serie di incontri politici in vista dell’avvio della campagna elettorale.

Nel frattempo in Campania è ancora boom di contagi

Nuovi contagi nell’ex zona rossa della Campania. 115 i nuovi positivi riscontrari a Mondragone, nel Casertano, di cui 33 sono forse appartenenti ad un nuovo focolaio.

La situazione non accenna a migliorare in provincia dove si registrano altri nove decessi. E il dato relativo ai nuovi positivi va rapportato ad un numero di tamponi processati piuttosto basso.

Solo 844. Capodrise, Caserta, Marcianise, Parete, San Marcellino, San Marco Evangelista, San Prisco e Trentola Ducenta le località dove si sono registrati gli ultimi morti. I guariti invece sono 244.

Mondragone era diventata zona rossa dopo aver sviluppato un pericoloso focolaio fra la comunità bulgare nei palazzi ex Cirio.

In particolare, una donna incinta e asintomatica riscontrò il primo caso di positività della zona. Da lì lo screening e la scelta di relegare la zona come rossa per limitare il propagarsi dei contagi.

Ordinanza in Campania, De Luca riapre le scuole ma è boom di contagi. Scattano le prime chiusure

Neanche il tempo di riaprire le scuole in Campania che già i contagi si stanno raddoppiando e le classi sono costrette comunque a restare a casa in quarantena come qualche periodo fa.

La scuola elementare di Sant’Angelo D’Alife nel Casertano, è stata chiusa fino al prossimo 25 gennaio a seguito dell’individuazione di un caso di Coronavirus in una delle classi.

Si tratta in particolare di una bambina. Attualmente, come richiesto dal protocollo standard, sono in corso le procedure di sanificazione dei luoghi e i bambini sono stati posti in quarantena.
Leggi anche: Nuova ordinanza in arrivo in Campania, De Luca cambia ancora: “Slittano tutte le riaperture”. Il calendario
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo