Virus in Campania, ancora morti e scendono i contagi. Il bollettino

di Francesco Li Volti
1 mese fa
8 Marzo 2021

Cresce la curva del contagio in Campania, anche se il numero di tamponi processati nelle ultime 24 ore è più basso di quello fatto registrare nei giorni feriali.

In costante aumento anche il numero di ricoverati per Covid.

Nel bollettino diramato oggi dall’unità di crisi regionale si segnalano 1.644 nuovi casi di positivi (124 identificati da test antigenici rapidi) su 11.398 tamponi processati (1.450 antigenici) per un rapporto dei positivi sui tamponi che è pari al 14,4%.

I sintomatici sono 505 e 1.015 gli asintomatici.

È alto anche il numero di deceduti, 41, con 15 decessi avvenuti nelle ultime 48 ore e 26 in precedenza ma registrati ieri. Sono 1.291 i nuovi guariti.

campania

Dall’inizio dell’emergenza Covid a oggi la CAMPANIA ha fatto registrare 286.865 casi di Covid-19 su 3.102.497 tamponi, 4.505 deceduti e 192.453 guariti. I posti letto di terapia intensiva occupati sono 148, tre piu’ di ieri, su 656 posti disponibili, mentre sono 1.425, 19 piu’ di ieri, i ricoverati in degenza a fronte di 3.160 posti letto disponibili. (Nac/Dire) 17:27 08-03-21 NNNN

?COVID-19, IL BOLLETTINO ORDINARIO DELL’UNITÀ DI CRISI DELLA REGIONE CAMPANIA

Questo il bollettino di oggi:

Positivi…

Pubblicato da Vincenzo De Luca su Lunedì 8 marzo 2021

Draghi esce allo scoperto: il primo videomessaggio del premier

“Siamo davanti ad un nuovo peggioramento dell’emergenza sanitaria ed ognuno deve fare la sua parte nel contenere la diffusione del virus, e soprattutto il governo”.

Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Mario Draghi, in un videomessaggio inviato alla Conferenza ‘Verso una Strategia Nazionale sulla parita’ di genere’, promossa dalla ministra per le Pari opportunita’ e la Famiglia, Elena Bonetti.

‘Voglio cogliere questa occasione per mandare a tutti un segnale vero di fiducia. Anche in noi stessi. Ringrazio, ancora una volta, i cittadini per la loro disciplina, la loro infinita pazienza, soprattutto coloro che soffrono le conseguenze anche economiche della pandemia.
Leggi anche: “De Luca basta, non arriviamo a fine mese”. Lavoratori protestano davanti alla Regione
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo