Connettiti con noi

Politica

Vaccini, PD invoca l’unità: “L’Europa deve parlare con una sola voce”

Pubblicata

il

Condividi

Enrico Letta, neo segretario del Partito Democratico, ha partecipato all’incontro in streaming dei socialisti e dei democratici dell’Unione Europea. Durante l’incontro si è espresso sulle incongruenze dei Vaccini nel piano europeo.

Le parole di Letta sui vaccini

Su Twitter il Segretario del Pd ha scritto:

“Sui vaccini l’Europa deve parlare con una sola voce. Al nostro pre-summit ho ribadito che solo così possiamo proteggere i cittadini e far sì che la liberazione dalla pandemia arrivi al più presto: è una responsabilità storica”. (Ansa)

Vaccini e Europa, Zaia aveva accusato l’Unione

“Sono stato sempre europeista, non mi risulta che sia mai stato iscritto a un partito che sia contro l’Europa.” ha sostenuto il Presidente della Regione Veneto

Aggiunge, però, si essere sempre stato contro un certo tipo di Europa:
“se non riesce neanche a chiudere un contratto per la fornitura dei vaccini”.

 In Campania novità per  le farmacie

Novità per i vaccini. Le farmacie di Napoli, in Campania, sono pronte ad aderire alla campagna vaccinale. L’attesa dopo il decreto è per il necessario accordo di Federfarma territoriale con Regione.

Poi, così come è successo per i tamponi, anche in Campania sarà possibile l’inoculazione nelle farmacie.

Vaccini, arrivano nelle farmacie

La conferma arriva da Riccardo Maria Iorio, presidente di Federfarma Napoli:

“Siamo pronti a collaborare, così come già stiamo facendo con i test antigenici rapidi ovviamente restano da definire modalità e procedure, ma su questo fronte Dario Pandolfi, presidente di Federfarma Campania, è già al lavoro con la struttura regionale per definire un protocollo operativo”

Bisogna, tuttavia, definire il perimetro in cui i farmacisti potranno operare.

In farmacia fino a 4 mila dosi al giorno

Intanto, in collaborazione con l’Ordine dei farmacisti, si sta già avviando la procedura “per la necessaria formazione di noi farmacisti per inoculare il vaccino; restano poi da definire i tempi e i modi con la Regione Campania, come, ad esempio, chi vaccinare, come ricevere e inserire i dati in piattaforma.”

Sono necessarie anche indicazioni logistiche sul rispetto degli spazi anche a tutela della privacy dei cittadini.
Leggi anche: “La sicurezza è fondamentale.” Il Governo stanzia 1 miliardo per la scuola
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo