Connettiti con noi

Senza categoria

Leicester nella storia, porta a casa la sua prima FA Cup davanti a 21mila spettatori

Pubblicata

il

Condividi

Fa Cup – Un Leicester storico, batte il Chelsea 1-0 e vince la sua prima Coppa d’Inghilterra.

Nella finale di Wembley, davanti a 21 mila spettatori, è stato un gran gol di Tielemans, al 18′ del secondo tempo, a decidere una partita non spettacolare.

Per la squadra di Tuchel il rammarico del gol del pari, annullato con l’ausilio Var a 1′ dalla fine.

Il Leicester, salito alla ribalta del calcio inglese con il primo scudetto vinto nel 2016 sotto la guida di Ranieri, finora aveva giocato e perso 4 finali di Coppa, l’ultima nel ’69.

FA Cup – Fantastica la cavalcata del Leicester in coppa d’Inghilterra

Il Leicester così 52 anni dopo l’ultima finale conquista la prima FA Cup della sua storia a Wembley, con i tifosi sugli spalti, contro il Chelsea.

A decidere il match in favore della squadra allenata da Brendan Rodgers una rete di Youri Tielemans al 63′.

In semifinale la squadra di casa aveva eliminato il Southampton, mentre i Blues di Thomas Tuchel avevano fatto fuori il Manchester City di Guardiola.

Calcio Inglese: Al Chelsea ora resta la finale col City che nell’ultima di Premier League ha vinto sul campo del Newcastle

Dopo la sconfitta in FA Cup, al Chelsea resta l’obbiettivo della finale di Champions League col Manchester City.

Compagine che nell’ultima di Premier League ha vinto sul campo del Newcastle

Questo nonostante la Premier  sia già in bacheca, il Manchester City non ha rinunciato alla sua “identità”: quella di vincere, e se possibile a suon di gol.

In un match valido per la 36esima giornata, i Citizens di Guardiola superano in trasferta il Newcastle per 4-3 al termine di un match a dir poco rocambolesco.

Padroni di casa avanti al 25′ con Krafth, ospiti sul pari al 39′ con l’ex inter e Juve, Cancelo e in vantaggio al 43′ con Torres.

Il Newcastle però va all’intervallo sul 2-2 con un rigore proprio allo scadere di Joelingon.

Nella ripresa Willock, al 17′, porta avanti il Newcastle ribattendo in gol un rigore che aveva sbagliato, Torres due minuti dopo sigla il momentaneo 3-3 e poi, al 21′, realizza la tripletta che vale il 4-3 del City.
Leggi anche: Calcio estero: Calcio, Inter, prime noie del dopo scudetto: lite Lautaro-Conte, il party di Lukaku fermato dai carabinieri
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo