Eventi, Napoli: In arrivo il Pizza [email protected], il festival da vivere in pizzeria o anche d’asporto

di Emanuele Castellano
3 settimane fa
28 Maggio 2021

Napoli Pizza Village 2021– Tutto pronto per la seconda tappa del Coca-Cola [email protected] in programma a Napoli dal 3 al 6 giugno.

Quindici pizzerie storiche partenopee diverranno per 4 giorni veri e proprie strutture all’avanguardia per il commercio e la valorizzazione del prodotto.

Il concetto di @home amplia i suoi confini con un PizzaVillage che, oltre ad arrivare nelle case dei napoletani con i servizi delivery e take-away, entrerà anche in quelle dei pizzaioli.

Questa edizione rispetto a quelle scorse con pizza e musica sul lungomare di Napoli ha dovuto reinventarsi per i problemi legati al covid.

Saranno le pizzerie stesse i luoghi in cui prenderà vita il festival, come già accaduto nella prima tappa di Palermo e come accadrà per Milano a ottobre.

Un invito quindi a tornare a gustare la pizza in pizzeria e a scoprire il menù speciale dell’evento con 15 pizze celebrative pensate per l’occasione.

L’iniziativa celebrerà di fatto anche il ritorno, fissato al 1 giugno, della riapertura degli spazi interni dei locali che tanti ristoratori aspettavano.

Napoli Pizza Village 2021 – Che sia a casa o in pizzeria l’importante è celebrare la pizza

L’esperienza Coca-Cola [email protected], prevista per la cena, si aprirà con un servizio di benvenuto dedicato.

Per chi ordina da casa e per chi  partecipa andando in pizzeria,  ci sarà un delizioso omaggio-

Stiamo parlando di una Special Pizza Box contenente numerose sorprese e prodotti di eccellenza.

Ognuna delle 15 pizzerie partecipanti aggiungerà al menù solitamente proposto, una pizza gourmet inedita, queste le novità:

L’Antica Pizzeria Da Gennaro, con Fabio Cristiano, proporrà la Pizzolce mentre l’Antica Pizzeria Vesi, con Salvatore Vesi, la Nerano.

Cicciotto Pizzeria, con Dilan Panico, la Pizza ba??ri? e invece Dalle Figlie di Iorio, con Teresa Iorio, Femmene e fritta;

La pizzeria Fermento, con Giuseppe Crapetti, la Pistacchio mentre invece la Pizzeria Guardascione con Federico Guardascione, la Corbara;

Ancora, la pizzeria Fiorenzano, con Emilio Bozzaotra, la Lady Gaga.

Gino e Toto Sorbillo, con Gino Sorbillo, la Pizza Fritta di Zia Esterina, che un po’ tutti conosciamo.

I Re di Napoli, con Aniello Buonocore, la BufAniello; L’Antica Pizzeria Da Michele, con Antonio Falco, la Margherita dei Monti Lattari;

Lucignolo Bella Pizza, con Pino Celio, la Sublime;

Napoli 1820, con Rosario Izzo, la Toga Toga mentre Pizzeria 3.0 – Ciro Cascella la Oro del Sud;

Infine Pizzeria Errico Porzio la Pizzimbocca mentre Pizzeria Vincenzo Capuano, la Napolitudine. Insomma ci sarà da divertirsi.

Le ricette delle pizze gourmet sono sul sito ufficiale del PizzaVillage. Questi gli altri eventi:

Il Format continuerà a coinvolgere il pubblico anche in eventi esclusivi sui canali social del [email protected]

Due Masterclass dei maestri pizzaioli Gino Sorbillo e Errico Porzio che mostreranno i loro segreti al banco di lavoro.

Si potranno vedere creazioni frutto delle tradizioni tramandate da generazioni e delle tecniche più recenti ed innovative.

I campioni del forno a legna, con le farine del Mulino Caputo, daranno vita a nuove ricette che, per l’occasione, insieme a Coca-Cola, animeranno le serate casalinghe dei partenopei.

Il Coca-Cola [email protected] si svolge grazie al sostegno di Coca-Cola, principale sponsor dell’edizione 2021 che celebra insieme al [email protected] il perfetto binomio tra pizza e Coca-Cola.

Una combinazione che mette tutti d’accordo e che invita a trascorrere insieme un momento di piacevole convivialità.
Leggi anche: Energia Green: nuove colonnine elettriche a Napoli. Dove ricaricare la tua auto
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo