Connettiti con noi

Cronaca

Prato, Marco muore soffocato da un boccone di cibo: stava mangiando un panino

Pubblicata

il

Condividi

PRATO. Una tragedia improvvisa sotto agli occhi sconcertati dei familiari che non hanno potuto fare altro che assistere alla sua morte.

Prato, Marco morto per un boccone andato di traverso

Un uomo con disabilità di 47 anni, Marco Crippa, è morto soffocato da un boccone di cibo che gli ha ostruito le vie aeree. È successo intorno alle 19 davanti al bar adiacente alla Misericordia di Montemurlo.

L’uomo, che frequentava la cooperativa Tarta-ruga, era stato agli studi medici accompagnato dalla sorella e dalla mamma.

Poi si sono fermati al bar adiacente e si sono intrattenuti a mangiare un panino. Purtroppo un boccone gli è stato fatale. Immediati i soccorsi dei volontari della Misericordia (non c’era il medico perché non era di turno) che hanno fatto di tutto per liberarlo dal boccone.

La centrale operativa del 118 ha allertato i soccorsi. In via Monsignor Contardi è arrivata anche un’automedica da Quarrata.

Inutili purtroppo tutte le manovre per salvare il 47enne. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della tenenza di Montemurlo con il comandante Quintino Preite. Il magistrato di turno Nitti ha disposto che la salma sia restituita alla famiglia. Fonte: La Nazione
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo 
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it