Connettiti con noi

Senza categoria

Dramma a Pragelato, Stefano muore a 40 anni precipitando con il parapendio: lascia 3 figli piccoli e la moglie

Pubblicata

il

Condividi

PRAGELATO. Un terribile incidente che ha sconvolto pers mere la vita di una famiglia e stroncato quella di Stefano, un giovane papà di soli 40 anni.

Era partito con il suo parapendio dalla cima del monte Motta per sorvolare l’area sul versante della val Chisone. Ma, forse, a causa del vento, ha perso il controllo, ed è pecipitato nella zona della Val Troncea, a Pragelato.

Nonostante i soccorsi sul posto e l’intervento dei medici al Cto, non c’è stato nulla da fare. Stefano Berrone 40 anni è morto, sabato sera. Si è spento al Cto di Torino alle 18,40.

Stefano Berrone parapendista esperto del settore e del mondo della montagna, era in compagnia di un amico.

Berrone era un professionista molto conosciuto e stimato a Sauze d’Oulx e in tutta la Vialattea, gestiva ben tre locali del gruppo ABC, tra cui lo chalet Mollino sulle piste della Vialatte. Lavorava da anni nel gruppo Abc dell’imprenditore Alessandro Perron Cabus, di cui era il genero. Lascia la moglie Ilaria e tre figli piccoli.(Repubblica)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Continua A Leggere
clicca per commentare

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *