Connettiti con noi

Cronaca

Napoli, bimbo di 12 anni trovato morto in casa: è Luigi. Il dramma sotto gli occhi dei genitori

Pubblicata

il

Condividi

NAPOLI. Un dramma che ha sconvolto tutti, la famiglia, i cinici e l’intera città. Se ne è andato così Luigi, una domenica pomeriggio qualsiasi, volato via all’improvviso e sotto gli occhi increduli e disperati dei suoi genitori.

Stando a quanto riporta Il Mattino, la tragedia si è consumata al Rione Don Guanella, nella periferia nord di Napoli. Un «ragazzo solare e aperto», così conoscenti e amici del quartiere ricordano il piccolo Luigi, che sarebbe stato trovato dalla madre e dal padre, che erano andati a prenderlo per mangiare un panino in un noto pub della zona.

Ma lui ha preferito tornare a casa, dove il papà avrebbe poi trovato il figlio impiccato in bagno. Vana la corsa al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli: per il bambino non c’è stato nulla da fare. Il 12enne frequentava una scuola della vicina Secondigliano. Indagano le forze dell’ordine. (IlMattino)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it