Connettiti con noi

Cronaca

Terribile dramma a Napoli, giovane mamma muore subito dopo il parto: Vincenza aveva 43 anni, era la compagna di Andrea Cannavale

Pubblicata

il

Condividi

NAPOLI. La Procura della Repubblica di Napoli ha aperto un’inchiesta dopo la morte di Vincenza Donzelli. L’operatrice culturale 43enne, fondatrice della Galleria Borbonica, è scomparsa pochi giorni dopo la nascita del primo figlio. Il suo compagno era Andrea Cannavale, produttore cinematografico e figlio dell’attore napoletano Enzo.

I Fatti a Napoli

La donna partorì il 9 agosto scorso in una nota clinica privata di Napoli con un parto programmato, lì era arrivata due giorni prima. La donna sarebbe deceduta in seguito alle complicazioni, probabilmente un’emorragia. Dunque Vincenza sarebbe stata trasferita, quindi, all’Ospedale Cardarelli di Napoli, dove è stata ricoverata nel reparto di Rianimazione, in terapia intensiva. Il bimbo sta bene ed è seguito dai familiari. (Internapoli)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Continua A Leggere
clicca per commentare

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *