Connettiti con noi

Cronaca

Dramma in ospedale, paziente si getta dal balcone e muore

Pubblicata

il

Condividi

CATANIA. Dramma questa mattina nel Siciliano. Un paziente ricoverato in ospedale si è suicidato gettandosi dal balcone della struttura sanitaria.

Catania, 42enne si toglie la vita lanciadosi dall’edificio

Si tratta di un uomo di 42 anni, paziente dell’ospedale di Biancavilla, che nelle prime ore del mattino si è lanciato da un balcone del presidio. Inutili i soccorsi dei medici.

Lo rende noto l’Asp di Catania precisando che “non sono ancora chiare le cause del gesto”. Sono intervenuti i carabinieri per gli accertamenti.

La nota dell’Asp sul drammatico accaduto

L’Asp ha avviato approfondimenti. «Esprimo il nostro sgomento e il dolore in seguito al tragico evento verificatosi questa mattina – dichiara il direttore medico del presidio, Mario Patanè -.

Siamo vicini ai familiari ai quali assicuriamo tutto il nostro supporto. Voglio inoltre ringraziare i carabinieri per il loro tempestivo intervento».

Insomma, una notizia che si è diffusa rapidamente tra gli abitanti di Catania. Quando si è sparsa la voce, un profondo senso di angoscia ha attanagliato non solo famiglia e conoscenti dell’uomo ma anche per il resto della popolazione.

Uno choc anche per chi si trovava lì al momento dell’impatto al suolo del pover uomo. Fonte: Diretta Sicilia