Connettiti con noi

Cronaca

“Qui viene giù tutto”. Nuova scossa di terremoto magnitudo 3.5: trema il centro Italia. Paura tra la popolazione

Pubblicata

il

Condividi

TERREMOTO. Ancora paura, ancora timori. Nuove scosse di terremoto nelle Marche, dove la terra continua a tremare.  

Una scossa di magnitudo 3.5 circa dieci minuti dopo mezzanotte di ieri ha svegliato la popolazione. «Stavo per dire che non si sentivano più scosse e che potevamo stare tranquilli e invece ne arriva un’altra», si legge sui social. 

Tutta la costa adriatica negli ultimi giorni è stata vittima di una scossa di terremoto più violenta (quella di magnitudo 5.7) seguita da una serie di scosse più leggere ma che non hanno fatto dormire sonni tranquilli nelle Marche con le scosse avvertite anche nelle regioni confinanti.

Terremoto – Altra scossa qualche giorno fa in campania

Una scossa di terremoto magnitudo 2.7 della scala Richter è stata distintamente avvertita nella zona flegrea, da Bacoli a Pozzuoli. Il sisma si è verificato alle 22.37 di ieri sera, 12 novembre 2022.

Numerose le segnalazioni sui gruppi social che monitorano la zona della caldera dei Campi Flegrei ma nessun danno a persone o cose.

Durante il mese di ottobre 2022 nell’area dei Campi Flegrei sono stati registrati 283 terremoti con una Magnitudo massima=2.3±0.3.

Di questi, 273 eventi (circa il 96% del totale) hanno avuto una magnitudo minore di 1.0 o non determinabile a causa della bassa ampiezza del segnale non chiaramente distinguibile dal rumore di fondo.