Connettiti con noi

Senza categoria

Angela Celentano SVOLTA CLAMOROSA: “C’è un’altra ragazza che le somiglia tantissimo”. Ad un passo dalla verità, le ultimissime

Pubblicata

il

Condividi

Due le nuove piste battute per arrivare alla verità sulla scomparsa di Angela Celentano. Difatti, in collegamento questa mattina a Mattino 5, l’avvocato Luigi Ferrandino, storico legale della famiglia, ha parlato in esclusiva di due diverse segnalazioni.

La prima, arrivata nelle ultime ore tramite i social, riguarderebbe una ragazza molto somigliante alla foto di Angela ottenuta con l’Age progression.La peculiarità di questo riscontro risiede nel fatto che la fotografia in questione sarebbe stata trovata mentre si cercava un’altra bambina scomparsa, Santina Renda.

La seconda segnalazione, forse al momento la più importante, riguarderebbe invece una ragazza residente in Sud America, con una voglia analoga a quella posseduta da Angela. La cui fotografia avrebbe addirittura fatto sussultare i genitori per la somiglianza con la sorella della piccola Celentano.

La famiglia, con il suo avvocato, sarebbe da tempo sulle tracce di questa giovane donna. Che, però, apparterrebbe ad una famiglia facoltosa sudamericana e, per tale ragione, stretta attorno ad un cordone di protezione.

Un cordone impenetrabile al punto da impedire lo svolgimento dell’esame del Dna. Almeno fino ad oggi. È infatti esclusiva di questa mattina di come la ragazza abbia prestato il proprio consenso non soltanto a venire in Europa, ma anche a sottoporsi all’esame del Dna. L’avvocato Ferrandino ha inoltre precisato di non avere ancora una data per il test, ma auspica che possa avvenire molto presto.

Superate le difficoltà di estrazione del Dna, Maria e Catello Celentano potranno avere in tempi rapidi le risposte che cercando. Difatti, una volta prelevato il DNA della ragazza di centro America, l’attività di comparazione con quello di Angela Celentano sarà celere.

Così come velocemente sarà possibile ottenere il dato statistico, calcolato con un software specifico e che si basa sulle probabilità concrete che quella ragazza sia o meno Angela Celentano.

 I margini di errore sono in questo caso inesistenti. Difatti, il DNA le verrà prelevato dalla bocca, la parte geneticamente più ricca di informazioni e, quindi, sarà in grado di scongiurare il pericolo che si tratti di materiale degradato o contaminato. Come quelli che, ad esempio, possono essere repertati su di una scena del crimine.

Al contrario, sarà un DNA completo in grado di fugare ogni dubbio sul fatto che la ragazza di centro America sia o meno Angela Celentano. Di qui, l’inconfutabilità del dato scientifico rispetto alle risultanze delle Age progression.

Continua A Leggere
clicca per commentare

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *