Connettiti con noi

Politica

Manovra, al via la discussione alla Camera. Domani il voto di fiducia

Pubblicata

il

Condividi

MANOVRA. E’ iniziata, con l’intervento della relatrice di maggioranza, Silvana Comaroli, la discussione generale sulla legge di bilancio nell’Aula della Camera. 

In Aula, come ha sottolineato Comaroli, e’ presente il ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti. Prima dell’avvio del dibattito il capogruppo di Alleanza Verdi e sinistra in commissione Bilancio Marco Grimaldi ha chiesto “se e’ vero che la legge debba tornare in commissione per la copertura di alcuni emendamenti”, con riferimento all’emendamento che stanzia 450 milioni per i Comuni.

A Grimaldi ha risposto il capogruppo di Fratelli d’Italia Tommaso Foti, precisando che un eventuale ritorno in commissione “non andrebbe a riaprire il dibattito” sulla legge di bilancio. “Io chiedo che si rispetti formalmente il regolamento parlamentare e i precedenti”, ha aggiunto.

“La presidenza non e’ in grado di fornire risposte” su un ritorno del provvedimento in commissione, ha poi replicato il vice presidente della Camera Fabio Rampelli, che presiede l’Aula, “ci troviamo una fase della seduta in cui non sono consentite votazioni”.

Manovra – Governo, Tajani: “Maggioranza sta bene, legge bilancio approvata pensando a cittadini

 La maggioranza di governo sta bene: ci sono sensibilita’ diverse ma la manovra sara’ approvata pensando ai cittadini. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Antonio Tajani, a “SkyTg24”.

“Grazie al lavoro del ministero degli Esteri e alla collaborazione di alcuni parlamentari abbiamo fatto si’ che ci sia un incremento del personale degli esteri e nei consolati per dare risposte concrete ai cittadini italiani che viaggiano e che risiedono all’estero”, ha detto Tajani. “Qualche battibecco ci sta, senno’ sarebbe troppo noioso”, ha ironizzato il ministro.