Connettiti con noi

Guerra Ucraina

Guerra Ucraina, Zelensky: “La tregua serve a preparare nuovi attacchi. E’ solo una copertura”

Pubblicata

il

Condividi

GUERRA UCRAINA. “Le autorità russe vogliono usare il Natale come copertura per fermare l’avanzata dei nostri ragazzi nel Donbass, anche solo per un po’, e portare attrezzature, munizioni e mobilitarsi più vicino alle nostre posizioni”.

Così il presidente ucraino commentato nel suo messaggio serale la tregua di 36 ore per il Natale ortodosso chiesta da Vladimir Putin. La tregua dovrebbe durare dalle 12 di oggi alle 24 del 7 gennaio. Per Biden Putin ‘sta solo cercando un po’ di ossigeno’ e capisce che i Patriot funzionano.

Ucraina – Le autorità russe vogliono usare il Natale

Come copertura per fermare l’avanzata dei nostri ragazzi nel Donbass, anche solo per un po’, e portare attrezzature, munizioni e mobilitarsi più vicino alle nostre posizioni”. Così il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha commentato nel suo messaggio serale la tregua di 36 ore per il Natale ortodosso chiesta da Vladimir Putin.

“Questo – ha aggiunto – porterà solo un altro aumento del numero delle vittime”. La tregua dovrebbe durare dalle 12 di oggi alle 24 del 7 gennaio. Per il presidente Usa, Joe Biden, Putin ‘sta solo cercando un po’ di ossigeno’ e capisce che i Patriot funzionano.

Ucraina – Putin: “Aperti ad un dialogo vero”

Il presidente russo ha ribadito nella telefonata con l’omologo turco Erdogan che la Russia è aperta “a un dialogo serio” se Kiev “soddisfa le richieste note e tiene conto delle nuove realtà territoriali”. Zelensky, dopo il colloquio telefonico con il presidente turco: “Sono contento di sapere che la Turchia è pronta a partecipare all’attuazione della nostra formula di pace”.

Putin firma decreto per risarcimento a famiglie soldati morti

Il presidente russo ha promesso cinque milioni di rubli (circa 66mila euro) per i parenti dei militari deceduti e tre milioni per chi è rimasto ferito. (Skytg24/Adnkronos)