Connettiti con noi

Usa

Biden in Messico, migranti e Fentalyl al centro della visita

Pubblicata

il

Condividi

Il presidente americano Joe Biden inizia oggi la sua prima visita ufficiale in Messico, missione che pone al centrro la questione dell’afflusso recordi d imeigranti e del flagello delle morti da overdose da Fentanyl, la droga sintetica prodotta dai cartelli messicani.

Il presidente Usa inizierà la sua visita cin una sosta nella cittadina di confine di El Paso, sud del Texas, per contrastare le critiche di chi gli rimprovera di non aver mai messo piede sul lungo confine con il Messico in due anni alla Casa Bianca.

Domani Biden sarà a Città del Messico per incontrare il suo omologo messicano Andrés Manuel Lopez Obrador con il quale martedì parteciperà a un vertice trilaterale con il primo ministro canadese Justin Trudeau.

Biden deve mostrare fermezza sulla questione migranti nell’ottica di un possibile secondo mandato. Prima del viaggio in Messico ha annunciato un programma che consentirà l’ingresso legale negli Usa a un massimo di 30.000 persone provenienti da Cuba, Haiti, Nicaragua e Venezuela ogni mese.

Questa nuova quota si applica ai lavoratori legali che hanno uno sponsor negli Stati Uniti, quelli che entrano illegalmente rischiano comunque l’espulsione. (Ask a News)

Musica in lutto, morto a 55 anni lo speaker di Radio Subasio Roberto Gentile

PERUGIA. Lo speaker di Radio Subasio, Roberto Gentile, 55 ani, e’ morto nella notte. E’ la stessa emittente, attraverso i propri canali social. “Roberto Gentile, non e’ piu’ tra noi.

Manchera’ tanto agli ascoltatori e a tutti noi di Radio Subasio perche’ come diceva sempre ‘noi siamo una famiglia’” si legge nel messaggio diffuso dall’emittente radiofonica con sede ad Assisi.

“Ed e’ proprio vero. Anche lassu’, fara’ risuonare il suo motto ‘andiamo a vincere’ che e’ anche il nostro, per non dimenticarci mai di lui” si legge ancora. 

Roberto Gentile era nato a Roma, ma da anni viveva in Umbria. Da qualche tempo non era piu’ in onda nella consueta fascia mattutina per motivi di salute. (AGI)

Continua A Leggere
clicca per commentare

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *