Connettiti con noi

Usa

Usa, Netflix, il co-fondatore Reed Hastings sarà il nuovo presidente esecutivo 

Pubblicata

il

Condividi

USA. Reed Hastings, uno dei fondatori di Netflix, si dimettera‘ dall’incarico di co-amministratore delegato per diventare il presidente esecutivo della societa’.

In una nota, la piattaforma per la distribuzione in streaming di film e serie Tv ha annunciato che il co-amministratore delegato Ted Sarandos sara’ affiancato da Greg Peters; attuale chief operating officer dell’azienda.

Hastings ha guidato l’azienda per piu’ di 25 anni. Ed e’ stato tra gli organizzatori della transizione della societa’ dal settore dei Dvd a quello dei servizi streaming.

“Voglio ringraziare personalmente Reed per la sua leadership straordinaria, e per l’amicizia che ci ha legati per piu’ di 20 anni: da lui abbiamo imparato moltissimo, e siamo ansiosi di continuare a lavorare insieme negli anni a venire”, ha detto Sarandos.

Usa, Netflix: utili IV trimestre sotto stime ma abbonati sopra 230 milioni 

Netflix ha riportato un utile del quarto trimestre di 55,3 milioni di dollari. Su base per azione, la società con sede a Los Gatos, in California, ha dichiarato di aver realizzato un profitto di 12 centesimi.

I risultati hanno mancato le aspettative di Wall Street. La stima media di 12 analisti intervistati da Zacks Investment Research prevedeva utili di 47 centesimi per azione.

Il servizio di video su internet ha registrato entrate per 7,85 miliardi di dollari nel periodo, superando le previsioni degli analisti che si aspettavano 7,84 miliardi di dollari. Volano invece gli abbonati che raggiungono quota 230,75 milioni con un aumento di 7,66 milioni.