Connettiti con noi

Senza categoria

“Non mi sento bene, sto per svenire”. Tragedia della domenica, ha un malore improvviso, giovane muore sotto gli occhi della sua famiglia

Pubblicata

il

Condividi

MACERATA CAMPANIA. Un malore risultato fatale per un 35enne di Macerata Campania. E. F. questa mattina (22 gennaio) non si è sentito bene e così è stato chiesto l’intervento del 118. I sanitari, una volta giunti sul posto, hanno accertato le condizioni del giovane.

Macerata Campania, morto 35enne

Il 35enne, secondo quanto si appreso, avrebbe asserito di sentirsi meglio. Poi però ha accusato nuovamente un malore. Stavolta per il giovane non c’è stato nulla da fare. E’ deceduto prima che potesse essere trasportato in ospedale. Una terribile notizia per l’intera comunità.

Tragedia a Napoli, bimba di due anni ingerisce sostanze stupefacenti

NAPOLI. Questa notte i carabinieri sono intervenuti presso ospedale Santobono per una bambina portata al pronto soccorso.

Si tratta di una bambina prossima ai due anni che avrebbe ingerito sostanza stupefacente nella sua abitazione di Giugliano in Campania, in provincia di Napoli. La piccola è stata trattenuta in osservazione questa notte ma non è in pericolo di vita.

Indagini in corso per comprendere dinamica dell’evento. I militari hanno fatto una perquisizione nell’abitazione dei genitori a Giugliano e hanno anche interrogato i due coniugi.

Strage di giovani nella notte, auto si ribalta: morti cinque ragazzi, avevano tra i 17 e i 22 anni

ROMA. Incidente a Roma questa notte. Cinque ragazzi sono morti, secondo quanto riferiscono i Vigili del Fuoco, dopo che l’auto su cui viaggiavano si è ribaltata più volte per cause ancora da accertare. Il fatto è avvenuto intorno alle 2.30 a Fonte Nuova su via Nomentana. Una sesta persona che era a bordo dell’auto, una Fiat 500, è stata trasportata in ospedale. I carabinieri di Mentana sono intervenuti per i rilievi.

Continua A Leggere
clicca per commentare

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *