Connettiti con noi

Usa

Afroamericano ucciso, scoppiano proteste in molte città Usa

Pubblicata

il

Condividi

USA. Proteste sono scoppiate in numerose città degli Stati Uniti a seguito della diffusione dei video sull’uccisione di Tyre Nichols da parte di cinque agenti della polizia a Memphis. Nella città del Tennessee – riferiscono i media locali – i manifestanti hanno bloccato il ponte dell’Interstate 55 che attraversa il fiume Mississippi e porta verso l’Arkansas. A Washington decine di manifestanti si sono radunati a Lafayette Park, vicino a Black Lives Matter Plaza, e in K Street mentre a Boston hanno marciato lungo Tremont Street, creando problemi al traffico cittadino. La Nbc segnala manifestazioni di protesta anche a Sacramento, San Francisco, Atlanta, Asheville, Filadelfia, Providence e Dallas. (ANSA)

Usa, pestaggio Nichols, Biden visiona il video: “Sono indignato e addolorato”

USA. Si è detto ”indignato e profondamente addolorato” il presidente americano Joe Biden dopo aver visto il video del pestaggio di Tyre Nichols da parte di cinque agenti della polizia di Memphis. “Come molti, sono indignato e profondamente addolorato dopo aver vedere l’orribile video del pestaggio che ha provocato la morte di Tire Nichols”, ha detto Biden in una nota rilasciata dalla Casa Bianca.

Il filmato, ha proseguito Biden, ”è un altro doloroso promemoria della profonda paura e del trauma, del dolore e dello sfinimento che gli americani neri sperimentano ogni singolo giorno. Il mio cuore è con la famiglia di Tyre Nichols e agli americani a Memphis e in tutto il paese che sono in lutto per questa perdita tremendamente dolorosa”. (AdnKronos)