Connettiti con noi

Senza categoria

Corre al Ruggi in codice rosso, visitato dopo 8 ore: stroncato da infarto durante la Tac

Pubblicata

il

Condividi

E’ sotto sequestro la salma di un 68enne deceduto al “Ruggi” di Salerno, dopo la denuncia dei familiari che vogliono vederci chiaro sulle cause della morte.

L’uomo è stato stroncato da un infarto mentre stava effettuando la Tac all’encefaloE’ stato visitato – come riporta il quotidiano “Il Mattino” oggi in edicola – solo dopo 8 ore dal suo arrivo al Pronto soccorso dell’ospedale di Salerno in codice rosso. Gli vengono effettuate delle analisi ed un elettrocardiogramma i cui esiti non sarebbero buoni.

Al nosocomio era giunto, a bordo della proprio auto, giovedì sera, dopo aver accusato un dolore localizzato alla spalla sinistra, non provocato da traumi, tosse e in leggero stato confusionale.

Continua A Leggere
clicca per commentare

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *