Connettiti con noi

Cronaca

Francesca avrà per sempre 17 anni: trovata morta nei giardini della Biennale: promessa della danza strappata alla vita e a tutti i suoi sogni

Pubblicata

il

Condividi

Si chiamava Francesca Tagliapietra e aveva solo 17 anni. Una ballerina, una promessa della danza, il sogno di diventare un étoile e un futuro ancora tutto da scrivere e che si preannunciava radioso si è interrotto tragicamente a 17 anni.

Chi era Francesca Tagliapietra

Originaria di Spresiano, in provincia di Treviso, è stata trovata morta martedì mattina a Venezia, ai giardini della Biennale. La giovane ballerina era molto conosciuta, non solo nella Marca trevigiana, ma anche nel mondo della danza.

La sua morte prematura ha sconvolto l’intera comunità di Spresiano, dove il papà Paolo Tagliapietra, noto avvocato, è assessore comunale con deleghe a Scuola, Cultura, Ambiente e Servizi demografici.

A dare notizia della terribile scomparsa di Francesca, il papà con un messaggio su Facebook

Un epigrafe dove è racchiuso lo strazio di una famiglia che chiede solo di poter vivere il proprio dolore al riparo da occhi e orecchie indiscrete:

«La pubblico qui per poter raggiungere e informare anche le persone più lontane – ha scritto l’assessore – ma vi chiedo l’umana pietà di astenervi da commenti, curiosità, visite, telefonate e domande. Grazie».

Il cordoglio del sindaco

«Il sindaco, l’amministrazione comunale e i dipendenti tutti del Comune di Spresiano si stringono attorno a Paolo e alla sua famiglia in questo terribile momento di dolore per la prematura scomparsa di Francesca» è il messaggio uscito ieri dal municipio. (IlMessaggero)