Connettiti con noi

Usa

Usa, tasso disoccupazione al 3,4%: è al minimo dal 1969

Pubblicata

il

Condividi

Il report sul lavoro pubblicato questa mattina dal Dipartimento del lavoro ha mostrato un tasso di disoccupazione tra i più bassi degli ultimi 54 anni: a gennaio è sceso al 3,4%, il minimo dal 1969. Molte aziende di diversi settori hanno annunciato tagli di posti di lavoro, da FedEx a Rivian Automotive, a Microsoft, tuttavia il mercato del lavoro continua il suo rally di assunzioni soprattutto nel settore dell’ospitalità. In gennaio sono stati annunciati 517.000 nuovi posti.

“Non si ottiene questo tipo di sorprese se la recessione è imminente, quindi questo rapporto pone fine ai timori di recessione negli Stati Uniti” ha detto Robin Brooks, capo economista dell’Institute of International Finance. “I dati mostrano che l’economia sta creando posti di lavoro a un ritmo rapido, non mostrano alcun segno di indebolimento in risposta agli oltre 400 punti base di inasprimento della Fed” ha commentato Rubeela Farooqi, capo economista statunitense di High Frequency Economics. Biden terrà un discorso ufficiale sui dati del report. (Ask a News)
 

Continua A Leggere
clicca per commentare

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *