Connettiti con noi

New York

11 Settembre, la figlia di un vigile del fuoco morto nell’attentato alle Torre Gemelli: “Non è mai stato trovato il corpo”

Pubblicata

il

Condividi

L’11 settembre 2023 segna il 22º anniversario degli attentati terroristici alle Torri Gemelle, un evento che ha sconvolto il mondo intero. Quel giorno, quasi 3.000 persone persero la vita, tra cui 341 vigili del fuoco che intervennero eroicamente per evacuare il World Trade Center. Tra le vittime c’era Stanley Smagala, un vigile del fuoco che aveva cambiato turno per accompagnare sua moglie a un’ecografia. Suo padre non doveva lavorare quel giorno, ma finì per diventare uno degli eroi che persero la vita nell’attentato.

Stanley Smagala era un vigile del fuoco di 36 anni, padre di una figlia, Alexa. Il giorno dell’attentato, aveva inizialmente cambiato il suo turno di lavoro perché sua moglie doveva fare un’ecografia il giorno seguente, e lui voleva essere con lei. Tuttavia, quel giorno ricevette una chiamata di emergenza che lo costrinse a recarsi al World Trade Center per partecipare all’evacuazione delle torri.

L’Atto Eroico

Smagala si diresse verso la Torre 2 del World Trade Center, ma quando raggiunse il 40º piano, il grattacielo crollò. Era uno degli eroi che aveva rischiato la vita per salvare gli altri. La figlia di Smagala, Alexa, ha raccontato che suo padre probabilmente sapeva che non sarebbe mai uscito da quella torre, ma aveva compiuto l’atto eroico nel tentativo di salvare vite umane.

La Tragedia dell’11 settembre e il Lutto:

Per molte famiglie, il 11 settembre è stato un giorno di terrore e incertezza. Le speranze di vedere i propri cari tornare a casa si sono infrante, e alla fine, molte famiglie hanno dovuto fare i conti con la tragica perdita. Nel caso di Alexa Smagala, suo padre non è mai stato identificato tra le vittime dell’attentato, e il suo corpo non è mai stato ritrovato. Questo è il destino condiviso da molte famiglie, poiché quasi la metà delle vittime del crollo delle Torri Gemelle rimangono non identificate.

Commemorazioni e Memoria

Ogni anno, la famiglia di Alexa si reca al World Trade Center per commemorare suo padre. Nonostante la mancanza di resti fisici, la memoria di Stanley Smagala vive attraverso le storie e le commemorazioni. Recentemente, due nuove vittime degli attentati alle Torri Gemelle sono state identificate grazie a tecniche innovative di analisi del DNA, offrendo una piccola consolazione alle famiglie che cercano di onorare la memoria dei loro cari persi in quel giorno tragico.