Connettiti con noi

Cronaca

Dramma a Mugnano, ha un malore improvviso, la corsa in ospedale e l’operazione: Antonio non ce l’ha fatta

Pubblicata

il

Condividi

Una tragedia ha colpito il cuore del municipio di Mugnano, a nord di Napoli, con la scomparsa dell’agente della polizia municipale Antonio Chiusano, un fedele servitore della comunità per molti anni.

Nelle ore notturne, Antonio Chiusano ci ha lasciati a causa di un infarto, una notizia che ha scosso profondamente la cittadina. Nei giorni precedenti, Chiusano colto da un attacco cardiaco, e benché tempestivamente ricoverato in ospedale e sottoposto a un intervento chirurgico, il suo cuore non è riuscito a resistere.

Il dolore dei colleghi per Antonio Chiusano

La sua perdita ha scatenato una valanga di ricordi e tributi da parte di colleghi e amministratori locali. Descritto come una persona gentile e sempre disponibile, un vero pilastro per la comunità di Mugnano. Il sindaco della città, Luigi Sarnataro, ha espresso il suo dolore e ha sottolineato quanto Chiusano fosse una figura speciale all’interno del municipio.

L’intera amministrazione comunale condivide il profondo dolore per questa perdita e si unisce nel cordoglio per la scomparsa di Antonio Chiusano, un uomo che ha dedicato la sua vita al servizio della comunità e che sarà ricordato con affetto da tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo.