Connettiti con noi

Cronaca

Trema di nuovo la terra a Napoli, scossa nei Campi Flegrei: torna la paura

Pubblicata

il

Condividi

Ancora una volta, i Campi Flegrei sono stati scossi da un terremoto, generando preoccupazione tra i residenti dell’area.

L’evento sismico si è registrato dagli sismografi dell’Osservatorio Vesuviano alle ore 19:45. Una scossa accompagnata da un boato e ha avuto un impatto notevole sulle località di Pozzuoli e Bagnoli.

L’epicentro preliminare del terremoto è nei pressi di via San Gennaro e via Antiniana. La magnitudo registrata è stata di 2.0 sulla scala Richter, con una profondità di 2,5 chilometri. Questo ha suscitato preoccupazione tra i residenti, molti dei quali hanno condiviso le loro esperienze sui social media.

Terremoto a Napoli, torna la paura ai Campi Flegrei

I residenti hanno segnalato un forte tremore che è durato diversi secondi, lasciando una sensazione di apprensione nell’area colpita.

L’evento sismico nei Campi Flegrei è un promemoria dell’importanza di rimanere preparati e vigili in aree ad alto rischio sismico. Gli esperti continueranno a monitorare la situazione e a fornire aggiornamenti sulla sismicità della regione.

Senigallia, investito sulla sua bicicletta: muore un bimbo di 11 anni. Inutile la corsa in ospedale

Marzocca di Senigallia teatro di una terribile tragedia nel pomeriggio. Un bambino di soli 11 anni è morto investito da un’auto mentre pedalava sulla sua bicicletta. L’incidente ha avuto luogo all’incrocio tra viale della Resistenza e via Liguori, scatenando un intervento di soccorso frenetico da parte delle autorità locali. Continua a leggere qui.