Connettiti con noi

Cronaca

Trema ancora l’Italia, nuova scossa di magnitudo 3.4 tra Reggio Emilia e Modena

Pubblicata

il

Condividi

TERREMOTO. Oggi, alle 6:25, un terremoto di magnitudo 3.4 ha interessato l’area tra le province di Reggio e Modena, in Emilia-Romagna. Secondo i dati forniti dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto un ipocentro situato a nove chilometri di profondità, con epicentro localizzato tra i comuni di Castellarano (provincia di Reggio Emilia) e Sassuolo (provincia di Modena).

Nonostante la paura scatenata dalla scossa, al momento non sono state riportate segnalazioni di danni a persone o beni.

In caso di terremoto, è importante seguire i consigli forniti dalla Protezione Civile per garantire la propria sicurezza e quella degli altri.

Terremoto alle prime luci del giorni: la gente si riversa in strada

I residenti sono stati svegliati dall’evento sismico alle 6:25. Molti di loro hanno condiviso le loro esperienze sui social media, raccontando di aver avvertito la scossa mentre erano ancora a letto o in fase di risveglio. La comunità locale è rimasta vigile e in attesa di ulteriori aggiornamenti sullo stato della situazione.

Le altre notizie di cronaca

Nel cielo si è alzata Mirabel, una piccola guerriera di soli sei anni proveniente da Dronero. Mirabel ha trascorso quasi due anni della sua giovane vita combattendo una rara forma di tumore cerebrale, inoperabile e implacabile. Questa malattia ha purtroppo preso il sopravvento su un corpo già debilitato da mesi di sofferenza e paura, ma il sorriso di Mirabel è rimasto invariato. Il suo sorriso radiante e aperto, sempre pronto a illuminare ogni piccola meraviglia della vita. Continua a leggere qui