Connettiti con noi

Usa

Sparatoria a Cincinnati: morto un ragazzino di 11 anni, altre 5 persone ferite

Pubblicata

il

Condividi

A Cincinnati, una sparatoria ha causato la morte di un giovane di 11 anni e ha lasciato altre cinque persone ferite. L’incidente ha scosso la comunità locale, e al momento le circostanze che hanno portato a questo tragico evento non sono chiare.

Secondo quanto riferito dalla capo della polizia, Teresa Theetge, gli agenti sono intervenuti dopo aver ricevuto una segnalazione di un incidente nel quartiere occidentale della città dell’Ohio.

Cincinnati, il sindaco: «Tragedia orrenda»

La situazione è in fase di indagine, e la squadra omicidi sta lavorando per comprendere meglio gli avvenimenti che hanno portato alla sparatoria. È un momento di grande tristezza e sgomento per la comunità locale, e ulteriori dettagli saranno forniti man mano che emergeranno dalle indagini in corso.

Le altre notizie di cronaca

La cittadina di Avella è immersa nel dolore e nella tristezza a seguito della tragica scomparsa di Francesco Estatico. Un giovane di soli 35 anni, avvenuta dopo un intervento di bypass gastrico. La notizia della sua prematura morte ha gettato un’ombra di dolore su tutta la comunità irpina.

La perdita di Francesco ha colpito profondamente tutti i residenti di Avella, che stentano a comprendere come un giovane così vivace e pieno di vita possa essere stato strappato così prematuramente al mondo. Francesco viveva con la sua famiglia nella via Togliatti, insieme ai genitori Tommaso e Nunzia, al fratello Carlo e alla sorella Milena. Continua a leggere qui