Connettiti con noi

Cronaca

Muore in un incidente mentre va all’università: Lorenzo Redaelli aveva solo 22 anni

Pubblicata

il

Condividi

Una tragedia ha colpito le strade bresciane quando Lorenzo Redaelli, uno studente di Graphic Design di soli 22 anni, ha perso la vita in un grave incidente lungo la strada provinciale 236.

La fatalità si è verificata ieri mattina nei pressi di Guidizzolo, nel territorio di Mantova, mentre il giovane era in viaggio per raggiungere l’Accademia di Belle Arti Laba di Brescia.

Lorenzo Redaelli, residente a Curtatone, Mantova, stava percorrendo la SP 236 in direzione di Brescia quando, all’altezza del crocevia di Medole, è entrato in collisione con un tir guidato da un uomo di 52 anni di Mozambano. L’impatto è stato violento, distruggendo la sua Citroen C3 e causando la morte immediata del giovane.

L’incidente

Il tragico evento ha sconvolto la comunità, poiché Lorenzo stava intraprendendo la sua giornata accademica quando ha perso il controllo dell’auto, schiantandosi contro il camion che procedeva nella direzione opposta.

I soccorritori del 118 sono intervenuti prontamente, ma le condizioni di Lorenzo erano già critiche. Nonostante i disperati tentativi di rianimazione sul luogo dell’incidente, il giovane purtroppo non ce l’ha fatta. Lorenzo ha perso la vita a causa delle gravi ferite riportate nell’incidente. Le autorità sono attualmente al lavoro per comprendere le circostanze esatte dell’incidente e capire cosa abbia portato al tragico schianto

Chi era Lorenzo Redaelli

Lorenzo, molto stimato e amato, viveva a Grazia di Curtatone con la sua famiglia ed era iscritto all’Accademia di Belle Arti Laba a Brescia dopo aver completato il liceo. In questo momento di dolore, numerosi amici e conoscenti si uniscono nel cordoglio per la famiglia, composta dai genitori e dal fratello maggiore del giovane Lorenzo Redaelli.

Continua A Leggere
clicca per commentare

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *