Connettiti con noi

Cronaca

Trentino, Maria Valeria Beatrici morta a 41 anni: era da poco diventata mamma per la seconda volta

Pubblicata

il

Condividi

Tragedia a Mezzolombardo: la scomparsa di Maria Valeria Beatrici scuote il Trentino, la solidarietà della comunità per la famiglia

La scomparsa di Maria Valeria Beatrici, una giovane mamma di soli 41 anni, ha lasciato un vuoto non solo nella sua città, Mezzolombardo, ma nell’intero Trentino. Recentemente diventata madre di Daniel, un bambino di appena 10 mesi, era già genitrice di Simone, di 6 anni, ma una malattia implacabile ha strappato via la sua preziosa vita.

Oltre al suo compagno Nicola, Maria Valeria lascia un grande dolore nella famiglia: il papà Giuseppe, la mamma Anna e il fratello Lorenzo. La notizia della sua prematura scomparsa ha colpito profondamente non solo parenti e conoscenti, ma anche vecchi amici di scuola, i quali hanno deciso di offrire un sostegno tangibile alla famiglia attraverso una raccolta fondi su GoFundMe.

“L’obiettivo è aiutare, almeno un po’, il loro papà e questi due piccoli in questo momento così difficile e doloroso,” hanno affermato i promotori dell’iniziativa. In poche ore, la solidarietà si è manifestata con forza, coinvolgendo la comunità trentina e oltre, con quasi 170 donazioni che hanno superato i 6.000 euro, avvicinandosi al budget di 10.000 euro stabilito.

Il gesto di generosità dei trentini e di persone provenienti da diverse zone testimonia la forza della solidarietà umana in momenti di dolore e difficoltà. L’adesione rapida e significativa alla raccolta fondi dimostra quanto la comunità sia pronta ad unirsi e sostenere coloro che attraversano un periodo così doloroso e travagliato.