Focolaio ad Italian’s got Talent. Maionchi positiva, ricoverata in ospedale

di barbara russo
3 mesi fa
23 Ottobre 2020

Mini Focolaio a Italian’s got Talent. Mara Maionchi, la popolare discografica e giudice di numerosi talent tv, ha il Covid.

Mara Maionchi positiva al covid

La notizia è stata data da Selvaggi Lucarelli. La nota discografica è stata ricoverata in un ospedale milanese, anche se non sarebbe in condizioni gravi.

La celebre produttrice discografica presenta, insieme a Frank Matano, Joe Bastianichi e a Federica Pellegrini, anche quest’ultima risultata positiva al Covid qualche giorno fa, il noto programma.

Mini-focolaio Italian’s got Talent

La scorsa settimana, infatti, anche Federica Pellegrini era risultata positiva al covid. Oltre loro sarebbero risultati contagiati talent, tecnici di produzione, seppure ci fossero protocolli rigidi e sarebbero stati effettuati i tamponi prima delle registrazioni. Questo è ciò che preoccupa di più per la situazione legata al set del programma.

Valentino Rossi e Federica Pellegrini sono positivi al Covid, l’annuncio a pochi minuti di distanza (articolo del 15 Ottobre)

Dopo la sannita Stefania Pirozzi anche un’altra nuotatrice azzurra è risultata positiva al Covid-19. Si tratta di Federica Pellegrini. La divina del nuoto italiano l’ha annunciato tramite il suo profilo Instagram dove è parsa in lacrime spiegando la situazione e palesando la propria delusione.

La campionessa Mondiale dei 200 stile libero era in attesa della partenza per Budapest dove nel week end inizierà l’International Swimming League. Un pessima notizia per la Pellegrini che ha come obiettivo le Olimpiadi di Tokyo che si svolgeranno nel prossimo mese di luglio. La positività della divina segue di pochi minuti la notizia di quella di un altro grande sportivo italiano come Valentino Rossi.

Giulio Golia positivo al coronavirus: come sta il conduttore de Le Iene

Giulio Golia è stato trovato positivo al covid. Lo ha annunciato lui stesso da Instagram, spiegando di essere in buone condizioni ma inevitabilmente in quarantena.

Per questo motivo sarà costretto a saltare l’esordio della nuova stagione de Le Iene, previsto per martedì 6 ottobre e preceduto dallo “Speciale Mario Biondo – Un suicidio inspiegabile” in onda lunedì 5.

“Buongiorno a tutti! Purtroppo ho scoperto di essere positivo al coronavirus”, ha fatto sapere a margine del post, “Sto bene ma ovviamente in isolamento, e quindi non ci sarò per la prima puntata de Le Iene, che guarderò con affetto dal divano di casa! Vi terrò aggiornati!”.

Giulio Golia a contatto con un positivo al Covid

Nel video pubblicato, il conduttore di Italia 1 ha spiegato nel dettaglio come ha contratto il virus, che fortunatamente al momento presenta sintomi leggeri: “Ho avuto la comunicazione di essere entrato in contatto con una persona positiva al coronavirus. Ho allertato il mio medico curante che mi ha prescritto il tampone.

Sono corso a farlo e ahimè pochi minuti fa ho avuto il responso. Sono positivo al coronavirus. Sto bene, ho un leggero mal di testa, un’emicrania. Spero continui così. Vi aggiornerò piano piano sul mio stato di salute. Incrociamo le dita”.

Coronavirus, il precedente a Le Iene

Già nel corso della precedente stagione, il programma di Davide Parenti aveva dovuto fare i conti con una positività interna al team, con conseguente chiusura de Le Iene per alcune settimane e quarantena preventiva del cast.

Si era poi scoperto che a essere stato contagiato era stato Alessandro Politi, guarito dopo essere stato positivo per un lunghissimo periodo, ben 50 giorni. L’inviato de Le Iene fortunatamente ha contratto il virus senza gravi conseguenze, con sintomi come febbre alta e spossatezza, ma senza necessità di ricovero. (Fanpage)
Leggi anche: Alunni sfilano come carovane in città. La rivoluzione dei banchi a rotelle di Azzolina
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo