Virus, arriva il vaccino. Di Maio: “E’ già pronto il piano di distribuzione, si partirà a gennaio”

di nunzia d'aniello
2 mesi fa
27 Novembre 2020

Virus, arriva il vaccino. L’annuncio di Di Maio: “Nelle prossime ore Speranza presenterà il piano dei vaccini per la vaccinazione della popolazione. Il 2021, quindi da gennaio, sarà l’anno in cui avvieremo la campagna di vaccinazione.

L’Italia

E’ uno dei paesi che è negli accordi più grandi per ricevere le dosi di VACCINO per primo. Si tratta di due accordi, che ci permettono, grazie al lavoro diplomatico nostro e del ministero della Salute, di ricevere le dosi di VACCINO.

Ci aiuterà l’esercito come si è detto in modo da poter raggiungere ogni parte del Paese il prima possibile”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, a ‘Stasera Italia’.

”Dobbiamo prima di tutto -ha spiegato- vaccinare i nostri medici, infermieri, operatori socio sanitari, ovvero chi sta al fronte di questa guerra”.

I ”contratti stipulati ci dicono che verranno rispettati i tempi. Il VACCINO -ha sottolineato Di Maio- è il modo di ritornare a una nuova normalità. Dobbiamo fare questi ultimi sacrifici”.

L’ultimo bollettino in Campania

Cala lievemente il numero dei contagi, ma ancora deceduti. Sono 2.924 i casi di Covid-19 segnalati oggi dall’unita’ di crisi della Regione CAMPANIA.

Virus – Questi i dati nello specifico

Sono 2.650 gli asintomatici, mentre 274 persone presentano sintomi. I tamponi processati sono 22.301 con una percentuale di positivi sui tamponi del 13,1%, leggermente superiore a quella di ieri. A livello nazionale la percentuale oggi e’ pari al 12,7%.

I deceduti sono 63, di cui 37 avvenuti nelle ultime 48 ore e 26 verificatisi nei giorni precedenti ma registrati oggi a seguito di accertamenti.

Virus – I guariti nelle ultime 24 ore

Sono 2.263. Dall’inizio dell’emergenza Covid a oggi, l’unita’ di crisi ha registrato un totale di 148.942 positivi su 1.530.803. Sono 1.546 le persone decedute e 43.414 quelle guarite.

In Campania indice Rt sceso sotto l’1

L’indice Rt infatti è finalmente sceso ad una soglia meno critica, ovvero sotto l’1. Nelle ultime due settimane infatti il Covid ha rallentato la sua corsa.

Leggi anche: Campania ancora cosa zona rossa, De Luca striglia Speranza: “L’unica da noi è l’Aglianico”
Metti like alla pagina 41esimoparallelo e iscriviti al gruppo 41esimoparallelo